A+ A A-
 

Rocquette: che delusione! Rocquette: che delusione! Hot

Rocquette: che delusione!

recensioni

gruppo
titolo
13
etichetta
Abwesend Records
Anno

1. One And Only Drive (That's Your Life)

2. Mexico Song

3. Our Fists Against The Dirty Bizness

4. Mhmmmargarita

5. Nothing But Rock 'n' Roll

6. Take A Walk Outside Your Mind

7. Motherrocker

8. Live To Ride

9. Just Needs a Start

10. Rockabadooba

11. Tornado

12. Keep On Rocking

13. Voodoo Rock Puppet

opinioni autore

 
Rocquette: che delusione! 2014-01-13 20:20:33 Dario Onofrio
voto 
 
2.0
Opinione inserita da Dario Onofrio    13 Gennaio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come definire i Rocquette? Che aggettivo usereste voi?
Io ve ne suggerisco uno: imbarazzanti.
Nati in Austria verso la fine della prima decade del 2000, la band propone un sound banale e scontato come pochi. Avete presente quell'hard rock un po' country/western che sentireste in una birreria a tema saloon? Ecco, i tre uomini e la donna che guidano questa barca propongono proprio questo.
"13" (questo il titolo del disco) va da passaggi un pochino più "impegnativi" come la title-track (si, ve lo assicuro, per il livello tenuto questo pezzo è impegnativo) fino all'abisso della banalità con brani come Mhmmmmargarita e Motherrocker. Non dico che una band quando scrive un pezzo deve impegnarsi ad essere il più innovativa possibile, ma almeno non banale a questi livelli. Comunque qualcosina si può salvare, come Take A Walk Outside Your Mind o la conclusiva Voodoo Rock Puppet, mentre tutto il resto è veramente trito e ritrito.
Non dico nemmeno che questo disco sia da evitare come la peste, per carità: posto nel suo giusto contesto e ad un giusto volume può anche starci come sottofondo, ma per il resto non mi sento assolutamente di consigliarvelo.
Se poi i Rocquette abbiamo migliorato il loro sound nei tempi recenti è una cosa che devo ancora scoprire... Ma che dopo questo deludente "13" non ho intenzione di fare.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Quarto album per i nostri Lunarsea: il migliore della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hazzerd si confermano su standard qualitativi elevati
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album interessante ma non perfetto per i nostrani Straight To Pain
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thy Catafalque ed un sound pressoché unico
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno di  Mikael Erlandsson risponde al nome di Autumn’s Child
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Alkira non entusiasmano
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Sophist sono rimandati al prossimo lavoro (di prossima uscita)
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debutto per gli americani Frogg, ma con qualcosa da migliorare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debut album discreto per i blackened death metallers americani Deadspawn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto interessante, seppur breve, il debut EP dei canadesi Unburnt
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla