A+ A A-
 

Chronos Zero: l'alternativa ai Symphony X Chronos Zero: l'alternativa ai Symphony X Hot

Chronos Zero: l'alternativa ai Symphony X

recensioni

titolo
A Prelude Into Emptiness - The Tears Path: Chapter Alfa
etichetta
Bakerteam Records
Anno

Lineup:

Jan Manetti – vocals

Enrico Zavatta – guitars

Giuseppe Rinaldi – keyboards

Federico Dapporto – bass

Davide Gennari – drums

 

Tracklist:

01. Spires

02. Breath of chaos

03. Shadow’s lair

04. Lost hope, new hope pt.I

05. Lost hope, new hope pt.II

06. The creation

07. Sign of damnation

08. Hearts into darkness

09. At the gates of time (Hollowland's prelude)

10. Sorrowful fate (The composer’s night pt.III & IV)

 

Durata: 69’20

opinioni autore

 
Chronos Zero: l'alternativa ai Symphony X 2014-02-08 13:33:44 Raffaele Acampa
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Raffaele Acampa    08 Febbraio, 2014
Ultimo aggiornamento: 08 Febbraio, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Bravi, bravi, bravi questi Chronos Zero, ma… ma sembra di ascoltare un album dei Symphony X. Grande tecnica, grande maestria compositiva, grande interpretazione, ma il tutto rasenta il plagio: alcuni passaggi strumentali sembrano presi direttamente dagli ultimi capolavori di Romeo & co. e la voce di Jan Manetti, già nei Love.Might.Kill, è la copia sputata di quella del grande Allen. Di certo A Prelude Into Emptiness è un pregevole lavoro di power/prog metal, ben arrangiato e ben suonato, con l’aggiunta di vocals femminili ed estremi di Claudia Saponi (Absynth Aura) che ogni tanto fanno capolino. I cinque musicisti italici sanno il fatto loro, non hanno nulla o quasi da invidiare ai loro evidenti ispiratori, ma non hanno sviluppato quel sound personale, quella propria identità, che eviti di creare l’odioso effetto “plagio”. Un cd che comunque mi è piaciuto ma a cui non do’ il massimo dei voti solo perché li aspetto al prossimo capitolo con un sound che li identifichi come Chronos Zero e non altro. Consigliato.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Che mazzate dal nuovo disco degli Onslaught!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Rose Maze un debutto discreto segnato dalla voce della singer canadese Rosa
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ramos con un lavoro dinamico e ricco di guest star
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ampiamente insufficiente sotto ogni aspetto il quarto album degli argentini Draconis
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Vlterior: quando violenza e tecnica vanno a braccetto.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non poco interessante l'EP dei Dystopia A.D.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una nuova sfilza di ospiti ed un altro buonissimo album: tornano i Buried Realm
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Damnation Angels: ritorno in gran stile!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chrysarmonia: pronti per il full length
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla