A+ A A-
 

Del sano rock alternativo dalla Spagna coi Brand New Brain Del sano rock alternativo dalla Spagna coi Brand New Brain Hot

Del sano rock alternativo dalla Spagna coi Brand New Brain

recensioni

titolo
Cicatrices
etichetta
Cd Music
Anno
LUIS: Guitarra y voz
EDU: Batería
DAVID: Bajo

01- Un nuevo comienzo
02- Cicatrices
03- Quién finge hoy
04- Subestimo mi suerte
05- Despertar
06- Sombra del delirio
07- Rozando la locura
08- El gran silencio

opinioni autore

 
Del sano rock alternativo dalla Spagna coi Brand New Brain 2015-05-25 08:13:54 Federico Orano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Federico Orano    25 Mag, 2015
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quarta uscita per i grunge rockers da Ciudad Real. i Brand New Brain. Questo terzetto iberico propone 8 brani di puro hard rock/grunge/alternative rock metal senza fronzoli. Nati nel 2009 hanno all'attivo due ep e un full lenght datato 2013 a nome "Degeneración Espontánea".

Il sound dei Brand New Brain è moderno e a tratti un pò dark (in particolare in "Un nuevo comienzo"), di sicuro alternativo ma con delle melodie spesso orecchiabili come nella title track senza dubbio tra i brani più riusciti dell'intero lavoro insieme alla buona opener "Un nuevo comienzo". Il disco dura circa un mezz'ora dove non troviamo nessun brano da restare con la bocca aperta ma bisogna dire che la proposta della band spagnola è nel complesso piacevole.

Non un disco memorabile questo "Cicatrices" ma del sano hard rock alternativo in lingua spagnola suonato con buona attitudine.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Aor purissimo per un tuffo negli anni 70 con Billy Sherwood
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo quasi due decadi, con un breve EP tornano i padri del NY Hardcore: i Cro-Mags
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i baschi Hex un Doom/Death con poche accelerazioni ma dall'impatto decisamente buono
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dai tedesco-olandesi Burial Remains un buon disco per i fans della vecchia scuola svedese
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
i Diviner possono ancora migliorare
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

A distanza di tredici anni tornano i thrashers americani Motive
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Seconda fatica per i lussemburghesi Feradur: un signor melodic death!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Panthematic, un calderone di inflenze ma un lavoro immaturo.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Ragnhild propongono un insolito Viking Metal made in India
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano feroci come bestie i canadesi Concrete Funeral
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Imago Imperii, una promettente band italiana
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla