A+ A A-
 

Dalla Russia il melodic hard rock dei Red's Cool Dalla Russia il melodic hard rock dei Red's Cool Hot

Dalla Russia il melodic hard rock dei Red's Cool

recensioni

titolo
Bad Story
etichetta
MBM
Anno


1.      Bite

2.      Hey You

3.      Confession

4.      Love And Pain

5.      Feel You

6.      Upside Down

7.      You Must Go

8.      Fooling Myself

 

9.      Bad Bad Story

 

Band:

Roman - Vocals

llija - Guitars

Sergei - Guitars

Alex - Bass

Andre - Drums

 

 

opinioni autore

 
Dalla Russia il melodic hard rock dei Red's Cool 2015-05-29 09:57:45 Federico Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Federico Orano    29 Mag, 2015
Ultimo aggiornamento: 29 Mag, 2015
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dalla Russia e non dalla Svezia arriva questa nuova sensazionale band di Melodic Hard Rock. Il disco "Bad story" è uscito ormai un anno e mezzo fa, ma solo ora lo scopriamo. Pubblicato dalla MBM records, questo lavoro segue il debutto "Attraction" del 2011 che già diede una certa visibilità alla band.

"Bad story" è un lavoro ben composto, magari un pò prevedibile, forse non troppo omegeneo (la seconda parte del disco dimostra un certo calo), ma non si possono che apprezzare brani come la potente "Bite" o le melodiche "Confession" e "Feel you". E poi è innegabile che un singer come Roman faccia la differenza ricordandomi in certe situazioni il nostro Michele Luppi, come interpretazione di alcuni brani.

Gran bel dischetto quindi questo "Bad story", anche perchè la band dimostra enorme potenziale e son sicuro che tornerà presto con un lavoro ancora più convincente.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Il primo disco degli Hatriot senza Steve "Zetro" Souza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Russia i Deva Obida, malinconici e melodici
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

i nostrani The Big Jazz Duo, tra deathcore e sinfonia, tirano fuori un Ep che spacca!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
C'è molto da lavorare per i Rot Schimmel
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep di debutto per The Last Martyr, band australiana che suona un post hardcore melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Culloden ed una proposta anacronistica
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla