A+ A A-
 

Tornano gli A Life Once Lost Tornano gli A Life Once Lost Hot

Tornano gli A Life Once Lost

recensioni

titolo
Ecstatic Trance
etichetta
Season Of Mist
Anno

01. Something Awful
02. Gnawing Lisp
03. Madness is God
04. Miracle Worker
05. Empty Form
06. I Am
07. The Blues
08. People Stare
09. I See, I Hear
10. I Sit Ill

opinioni autore

 
Tornano gli A Life Once Lost 2012-11-06 09:56:46 Roberto Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Roberto Orano    06 Novembre, 2012
Ultimo aggiornamento: 06 Novembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tornano sulla scena con questo nuovissimo "Ecstatic Trance" gli statunitensi A Life Once Lost, band che si è creata una certa fama anche per aver supportato i Dillinger Escape Plan in tour.
Questa nuova uscita, per la francese Season Of Mist, sin da subito mette in chiaro due cose: "non serve andare tanto veloce per "fracassare qualche cranio" e "il vostro collo si spaccherà in due a forza di headbanging"! In effetti, fin troppe volte vediamo l'abuso di blastbeats, ma gli ALOL restano fermi immobili su ritmiche rallentate e cadenzate, decisamente simil-meshugghiane, ma con una matrice hardcore non certo indifferente, e tantissimo groove. Chitarre rindondanti e screaming hardcoreggiante sono le armi principali del combo.
Il problema, alla fin fine, è un pò quello dei già citati svedesi, ovvero, pochi cambi di ritmo, pochi cambi d'umore ma, soprattutto, riffing che si ripete e talvolta tende a stufacchiare. E per fortuna che il disco dura solo una mezz'ora abbondante, decisamente una buona scelta del gruppo quella della durata complessiva minima.
In ogni caso, ci si aspettava qualcosina in più da questa band. Miglior traccia? La bonustrack "Asteroid", per chi ha la fortuna di averla....

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Blood Thirsty Demons: il trionfo della morte
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
AOR una raccolta con alcuni brani dal passato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'hard rock dei Danger Zone non ha intenzione di tramontare!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gran ritorno degli As I Lay Dying, pionieri del metalcore, con un album spettacolare
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo dieci anni di silenzio, per i Konkhra un come back che sotto certi aspetti delude
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i canadesi Necronomicon un altro lavoro che non va oltre una semplice sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Power metal melodico di gran fattura per gli spagnoli Arenia
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprende in positivo il debut EP dei canadesi Anomalism
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei belgi Orthanc
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon power metal melodico e dinamico dalla Spagna coi Nocturnia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debutto degli Hunter vince e convince
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla