A+ A A-
 

ANGELO PERLEPES STRIKES BACK!!! ANGELO PERLEPES STRIKES BACK!!! Hot

ANGELO PERLEPES STRIKES BACK!!!

recensioni

titolo
Tales
etichetta
Sleaszy Rider Records
Anno
Lineup:

Angelo Perlepes - Guitars
Christos Papadopoulos - Vocals
Takis Avramopoulos - Bass
Lambis Kastanas – Drums
John Raptis - Keyboards

 

Tracklist:
1. Prelude
2. Tales… Of The Unexpected
3. Lady Evil
4. (Feels Like) I’ve Done It Before
5. Worship The Night
6. The Hawk And The Wolf
7. Fool’s Overture
8. Witch’s Cry
9. The Final Battle
10. Judgement Day
11. Woman Without Shadow (Concerto Mysterioso)

opinioni autore

 
ANGELO PERLEPES STRIKES BACK!!! 2017-07-14 09:52:59 Francesco Noli
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Francesco Noli    14 Luglio, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dopo la re-release del debutto omonimo la Sleaszy Records fa il paio ripubblicando anche il secondo cd del chitarrista greco, originariamente uscito nel 1999 (e quindi ben 8 anni dopo il debutto) per Unisound Records. Con una formazione completamente rinnovata Angelo continua il proprio discorso proprio dove l'aveva interrotto con il debutto accentuando più la vena neoclassica pur rimanendo in ambito Power/Heavy bilanciando attentamente le songs; infatti dopo il Preludio iniziale si alternano con scaltrezza momenti melodici (Tales...Of The Unexpected, Lady Evil su tutte), poderose Heavy/Power Songs (Worship The Night, Judgement Day) mantenendo quella linea barocca che ogni assolo di Angelo ci ricorda. Christos Papadopoulos è un bravissimo cantante e dimostra tutto il suo talento nell'epica e sgargiante "The Final Battle" la quale si apre con un arpeggio indovinato e splendente per poi sfociare in un mid tempo tra richiami alla Malmsteen e certe realtà US Metal. Il cd merita, se consideriamo comunque che ha già 18 anni di vita, anche perchè il nostro guitar hero tende a suonare bene senza fare il verso ai maestri del genere e i pezzi hanno tutti quel pathos e quel groove che ci portano a riascoltarli senza mai stancarsi; nota a parte per le Lyrics che magari potrebbero un po stancare, vertendo su argomenti come guerre, Re e Regine...ma comunque questo prodotto è consigliato a tutti coloro che si arrapano con assoli veloci, composizioni melodiche e power groove!

Francesco Noli

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

DIRKSCHNEIDER - LIVE - BACK TO THE ROOTS - ACCEPTED!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
SATOR - ORDEAL. ITALIAN DOOM
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tanto potenziale per un risultato mediocre.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arch Enemy: Il solito disco di mezzo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quando l'"ignoranza" la fa da padrona: quarto album per i Turbocharged
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

demo

I Dead Medusa ed un EP con troppo minutaggio sprecato
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Interessante la proposta di Freddy Spera e del suo solo project Crejuvent
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo EP per i finlandesi Distress of Ruin
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stilema: folk metal lirico!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Demo per la One Man Band romena Vorus: in formato cassetta!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un primo lavoro più che promettente per gli Astral Fire
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla