A+ A A-
 

Un Rock molto influenzato dal Pop quello di Stefanie Un Rock molto influenzato dal Pop quello di Stefanie

Un Rock molto influenzato dal Pop quello di Stefanie

recensioni

gruppo
titolo
Stefanie
etichetta
Escape Music
Anno

Tracklist:

1 All I Know 3:49

2 Master of Disguise 3:32

3 Stranger 4:05

4 Everything You Need 3:19

5 Word Man 4:26

6 Hello Love 4:08

7 One Life 3:50

8 In My Shoes 3:58

9 The Second Time Around 4:02

10 The Song I Was Meant To Write 4:44

 11 We Will Fight 4:14

opinioni autore

 
Un Rock molto influenzato dal Pop quello di Stefanie 2017-08-15 07:34:57 Federico Orano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Federico Orano    15 Agosto, 2017
Ultimo aggiornamento: 16 Agosto, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Uscita un po' particolare targata Escape, con questa Stefanie che ci presenta un lavoro di Pop/Rock un po' fuori dalle solite sonorità dell'etichetta inglese.

L'artista americana è sicuramente capace, ha una bella voce e le 11 tracce di questo disco si lasciano ascoltare, con qualche momento Country come in “Master of Disguise” o acustico come “Hello Love”. Ma naturalmente ci manca un po' troppo la potenza di qualche riff o qualche momento più grintoso. Alla fine il risultato è un disco un po' piatto e soprattutto non adatto a noi.

Insomma un lavoro non certo da disprezzare, ma un po' distante dalle tipiche sonorità a cui siamo abituati avendo tra le mani un disco della Escape Records.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Ep di soli due brani per i promettenti Lost Division
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Árstíðir ed un lavoro dalla meravigliosa potenza evocativa
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un po' di epic metal con gli indiani Falcun
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Khemmis si confermano tra i protagonisti del doom contemporaneo.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Buck Tow Truck, non benissimo come inizio!
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dissonante, straniante ed "esotica" la proposta dei Dischordia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn hanno bisogno di scegliere una strada da percorrere
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rites Of Sedition, mai giudicare un libro dalla copertina..
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un lavoro strumentale fin troppo prolisso per Carmelo Caltagirone
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla