A+ A A-
 

The Nights, buona la prima! The Nights, buona la prima!

The Nights, buona la prima!

recensioni

titolo
The Nights
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklist:

01. Welcome To The Show

02. Nothing But Love

03. Juliette

04. I Will Never Stop Loving You

05. In A Blink Of An Eye

06. Hold On

07. Elegy (You Should Be Here)

08. Take Me To Heaven

09. You Belong To Me Tonight

10. I Wanna Be Your Superhero

11. We Can Rule The World

 

THE NIGHTS

Sami Hyde – vocals

Ilkka Wirtanen – guitar

Jan-Erik Iivari - drums & percussion

 Harri Kokkonen - electric, acoustic and fretless bass

opinioni autore

 
The Nights, buona la prima! 2017-08-17 10:20:59 Federico Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Federico Orano    17 Agosto, 2017
Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dalle fredde terre finlandesi arriva questo calda ondata di AOR/Melodic Rock, per la goduria delle nostre orecchie. Si, perché questo omonimo debutto targato The Night ci delizia fin dai primi ascolti con brani dal buon impatto ed un sound spesso allegro.

Formati nel 2015 da Sami Hyde (voce) e Ilkka Wirtanen (chitarra), i The Nights son già pronti per sbalordire i fans dell'AOR cristallino con melodie solari e di facile presa. La voce di Sami e la produzione di questo disco sono limpide, come il miglior mare della Sardegna e, anche se l'originalità non è al massimo, questo esordio dimostra un certo talento. Brani come “Take me to Heaven”, “Elegy” e “Juliette” sono esempi del meglio che i The Nights possono dare. Spesso però la band nordica si spinge fin troppo in là in cerca della melodia spensierata e positiva, come accade con “I Wanna be your Superhero”, dal chorus fin troppo stucchevole e banale.

Insomma, un debutto promosso senza dubbio, anche se un po' di personalità non guasterebbe. Un AOR elegante che ha tutto in regola per far colpo nei cuori degli AOR-maniacs che si aggirano qui fuori.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I Khemmis si confermano tra i protagonisti del doom contemporaneo.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli svedesi Craft come sempre fedeli alle proprie sonorità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Gaerea confermano in toto quanto di buono sentito nell'EP di un paio d'anni fa
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalmah: Tutto secondo copione ma a noi va benissimo così
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Exiler" i Construct of Lethe realizzano un lavoro monolitico
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il symphonic/melodic metal inspirato di casa Somerville
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dissonante, straniante ed "esotica" la proposta dei Dischordia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn hanno bisogno di scegliere una strada da percorrere
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rites Of Sedition, mai giudicare un libro dalla copertina..
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un lavoro strumentale fin troppo prolisso per Carmelo Caltagirone
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep che si concentra soprattutto su alcune cover per Parrys Hyde
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla