A+ A A-
 

Il terzo e ultimo capitolo della trilogia targata Operation: Mindcrime Il terzo e ultimo capitolo della trilogia targata Operation: Mindcrime

Il terzo e ultimo capitolo della trilogia targata Operation: Mindcrime

recensioni

titolo
The New Reality
etichetta
Frontiers Records
Anno

TRACKLISTING:

A Head Long Jump

Wake Me Up

It Was Always You

The Fear

Under Control

The New Reality

My Eyes

A Guitar In Church?

All For What?

The Wave

Tidal Change

The Same Old Story

 

BAND MEMBERS:

Geoff Tate, Kelly Gray, John Moyer, Simon Wright, Scott Mercado, Scott Moughton, Brian Tichy, Mike Ferguson

 

 

 

opinioni autore

 
Il terzo e ultimo capitolo della trilogia targata Operation: Mindcrime 2018-01-09 11:02:51 Federico Orano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Federico Orano    09 Gennaio, 2018
Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Terzo e ultimo capitolo della trilogia che Geoff Tate porta avanti da qualche anno con i suoi Operation: Mindcrime. Questo nuovo lavoro continua su territori prog, con brani complessi e linee vocali ricercate, per ben 12 brani intricati, ma non troppo intriganti.

Un lavoro da ascoltare diverse volte e caratterizzato da sonorità moderne. Se “Wake Me Up” si muove su strade più “classiche” alla Queensryche, con brani come “It Was Always You” e “The fear” Geoff ci fa entrare in atmosfere futuristiche e cupe con tappeti di tastiere dal sound moderno e a tratti alcuni effetti alla voce. I ritmi sono sempre molto controllati e, ahimè, manca qualche scintilla che avrebbe reso più vivo questo disco. Insomma, sono abbastanza promossi i momenti più classici come “Under control”, meno quelli più ricercati che spesso risultano troppo prolissi e che si dilungano eccessivamente con parti strumentali anonime e melodie vocali che faticano a restare in mente.

Un lavoro che si basa su un songwriting complesso, fin troppo. I brani rimangono troppo freddi e distaccati e, nel complesso, “The new reality” segue un po' i suoi predecessori, convincendo il giusto, ma non oltre. Che ne sarà ora degli Operation: Mindcrime? Staremo a vedere...

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I nuovi shredders: disco di esordio per Dustin Behm!
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarà il disco della consacrazione per i Deathless Legacy?
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Atmosfere gotiche, nordiche, fantasy per gli Unshine
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un heavy suonato bene per i Random Eyes
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'annata melodic hard rock non poteva iniziare meglio: ecco a voi i Panorama
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Bleeding Gods e le dodici fatiche di Ercole
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Blaspherion dovranno fare più di così per emergere dalla massa
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un groove metal dritto come un pugno tra i denti! South Of No North - Stubborn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il virtuosismo non è tutto! Progetto strumentale per Luca Negro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione a dir poco pessima porta alla stroncatura del debut album degli Svarthart
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In Grind We Trust, One day In Fukushima non la mandano a dire!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
CHIEN BIZARRE: Alternative Indie Rock Italiano Di Assoluto Spessore!!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla