A+ A A-
 

Direttamente dalla Grecia, i Mind Terrorist con il loro lavoro "A Moment to Eternity" Direttamente dalla Grecia, i Mind Terrorist con il loro lavoro "A Moment to Eternity" Hot

Direttamente dalla Grecia, i Mind Terrorist con il loro lavoro "A Moment to Eternity"

recensioni

titolo
A moment to eternity
etichetta
OPOS
Anno

TRACKLIST
A Living Infinite    
Fight Their Lies    
The Harvest Of Time    
Parallel Existence    
My Bitter End    
Subtopia    
My Soul Is Free    
Hearts Alive    
Omerta

Kostas - vocals,
Thanos - guitar,
Zach - guitar,
Greg - bass,
Orestis - drums

opinioni autore

 
Direttamente dalla Grecia, i Mind Terrorist con il loro lavoro "A Moment to Eternity" 2018-03-09 14:07:01 Graziano
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Graziano    09 Marzo, 2018
Ultimo aggiornamento: 09 Marzo, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Mind Terrorist sono una band con molta esperienza alle spalle, al loro terzo lavoro in studio per la teutonica OPOS Records, un disco che caratterizzarlo come "Metalcore" risulta riduttivo perché, oltre alle evidenti influenze di gruppi come As I Lay Dying, Soilwork e affini, si nota anche una predisposizione per alcuni suoni alla Soulfly, Sepultura e Nevermore (non è casuale il fatto che abbiano aperto il concerto a Larissa del compianto Warrell Dane).
L'album è pieno di melodie, per lo più malinconiche, circondate da diversi riff forti, con una doppia cassa granitica e terremotante. Ogni pezzo naturalmente, oltre le melodie, offre molti momenti che sicuramente in fase live smuoveranno un po' di mosh. Nonostante la chiara denominazione "core", ho riscontrato tanta eterogeneità anche nei breakdown ed è curiosa come sia stata sfruttata la presenza di alcuni patterns richiamanti il beatdown. Quello che mi è piaciuto di più è l'intera sensazione delle chitarre e del basso in molte delle loro composizioni, la cui incarnazione mi fa venire in mente qualcosa di hardcore punk della fine degli anni '90. D'altra parte, ciò che sembra relativamente tortuoso sono le voci che, rispetto ad un prodotto metalcore, non vengono performate con delle scream vocals; la voce del nostro Kostas, bella graffiante e presente, non sarà iper-tecnica ma sicuramente giova parecchio nelle composizioni. E' proprio la voce ad essere anche il neo di questo disco, talvolta troppo ripetitiva e non incalzante come dovrebbe, ma si tratta di piccolezze e pareri soggettivi. Un bel disco questo "A moment to eternity", attendiamo buone nuove da parte dei ragazzi che attualmente sono in stop momentaneo.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Secondo disco ma ancora parecchia strada da fare per i Prima Nocte
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
State of Salazar quattro anni dopo, un altro pieno centro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Magic Dance un salto negli anni 80 con un Aor iper melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo dieci anni con un disco davvero ben fatto i Forest of Shadows
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficienza risicata per i death/doom metallers bolognesi Ferum
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dawn Ahead, thrash ispirato agli USA, ma dalla Germania
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il primo disco solista di Kikis A. Apostolou, chitarrista degli Arrayan Path
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Watershape, un prog metal dove spesso viene colpevolente poco curato l'aspetto melodico.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Nerobove scandagliano il malessere umano con un sound azzeccatissimo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla