A+ A A-
 

Acaro, metalcore infestante! Acaro, metalcore infestante! Hot

Acaro, metalcore infestante!

recensioni

gruppo
titolo
The Disease Of Fear
etichetta
Goomba Music
Anno

1. The Disease of Fear
2. This Treachery
3. Salvation’s End
4. Throne of Blood
5. Becoming the Process
6. R.O.J.
7. Morituri
8. Forever is Temporary

opinioni autore

 
Acaro, metalcore infestante! 2013-01-07 11:42:25 Roberto Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Roberto Orano    07 Gennaio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

E' tempo di debutto per gli Acaro, band dedita ad un metalcore che pesca le carte dal metalcore d'ultima scuola, ma con un'attitudine in your face tipica dell'HC più duro e puro. 
"The Disease Of Fear", dunque, ci regala sfuriate brutali, con feroci growls e cattivissimi screams, in un'atmosfera decisamente tritaossa, un massacro frontale in cui i riff non sono per nulla innovativi, ma comunque figli di un songwriting ispirato. Tracks con ottimi cambi, accelerate, ripartenze e pugni, calci e sgomitate, e al sottoscritto piace proprio così, attitudine, rabbia e passione, senza tanti fronzoli e ritornellini pop dell'ultima ora, nè troppi stacchi futili, velocità e impatto le parole d'ordine. 
Certo, non siamo di fronte ad un disco da ascoltare con incredibili pretese, ma semplicemente un buon album di metalcore suonato come si deve. Nulla di negativo da segnalare. Ovvio che ci aspettiamo una maturazione, ma questa band ci piace già così!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Psychomancer hanno forse un po' troppo "allungato il brodo"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli States i Sentient Horror mostrano il loro amore verso lo Swedish Death Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo 12 anni i veterani del Death Metal teutonico: nono album per i Fleshcrawl
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ennesima prova strepitosa per i Cattle Decapitation
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vastator, only for die-hard fans
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per gli australiani Alchemy un debut EP che lascia ottime speranze per il futuro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal sinfonico neoclassico in questo primo album dei messicani Yeos.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep di quattro brani dediciti ad un heavy metal grezzo ed old school per gli Olymp
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Seppur breve, convince l'EP dei californiani Larvae
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i britannici Itheist un debutto (col nuovo nome) senza infamia e senza lode
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto per la tastierista dei Cradle of Filth: Martyr di Lindsay Schoolcraft!
Valutazione Autore
 
2.8 (2)
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla