A+ A A-
 

Eigensinn, dalla Germania con sonorità moderne e voce femminile Eigensinn, dalla Germania con sonorità moderne e voce femminile

Eigensinn, dalla Germania con sonorità moderne e voce femminile

recensioni

gruppo
titolo
Persona Non Grata
etichetta
Pride & Joy Music
Anno

Track list: 1. Persona Non Grata, 2. Zombies, 3. Aurora B, 4. My Emptiness, 5. Scratching, 6. Monster, 7.

Boom, 8. Die Waldfee, 9. Gibs mir, 10. Caldera, 11. Waldfee (Hidden Track)

opinioni autore

 
Eigensinn, dalla Germania con sonorità moderne e voce femminile 2018-07-21 07:53:06 Federico Orano
voto 
 
2.5
Opinione inserita da Federico Orano    21 Luglio, 2018
Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

I tedeschi Eigensinn devono aver apprezzato non poco il sound targato Rammstein, perchè in questo “Persona non grata”, terzo disco della loro storia, ci sono molti aspetti che ci riportano alla famosa band di Tim Lindemann.

Un sound moderno quindi ed un cantato in lingua madre, ma quello che rende gli Eigensinn speciali è la voce femminile della singer Nemesis. Diciamo che, rispetto ai già menzionati Rammstein, gli Eigensinn puntano su un sound più hard rock, ma l'uso dell'elettronica è sicuramente presente, come dimostrano pezzi quali la title track e “Die Waldfee”. In effetti in questi brani pare mancare un pizzico di personalità, anche per quanto riguarda la produzione, un po' più di potenza infatti non avrebbe guastato.

Nonostante tutto, “Persona Non Grata” è un lavoro che si lascia ascoltare se siete amanti di sonorità moderne e se apprezzate i testi in tedesco. In caso contrario il rischio è di cestinare immediatamente questo disco.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Brutal Death nudo e crudo (con un tocco d'Italia) per gli indonesiani Depraved Murder
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una delle più interessanti realtà del panorama estremo statunitense: i Vale of Pnath
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Paragon: Devastanti e sempre fedeli a se stessi
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buone potenzialità nel debutto dei danesi Ironguard
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
X-Romance, hard rock melodico talmente ordinario da annoiare fin da subito.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Energia, sudore, dedizione sono gli ingredienti dell'ottimo hard rock dei 99 Crimes
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Allagash, che peccato!
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Night Screamer hanno le carte in regola per migliorare
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lunghe tracce senza schemi precostituiti in questo secondo album dei Tanagra.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
BitchHammer thrash grezzo ed estremo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non convince l'EP di debutto degli svedesi Blutfeld
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla