A+ A A-
 

Archaeobeast: una band per fans di Incantation, Immolation e primi Deicide Archaeobeast: una band per fans di Incantation, Immolation e primi Deicide Hot

Archaeobeast: una band per fans di Incantation, Immolation e primi Deicide

recensioni

titolo
Manifesting the Antichrist
etichetta
Horror Pain Gore Death Productions
Anno

PROVENIENZA: U.S.A. 

GENERE: Death Metal 

FFO: Immolation, Incantation, Deicide, Cianide, Autopsy

LINE UP: 
Gore Lawrence - vocals 
Danny Weis - guitars 
Sam Fox - bass 
Skye Giles - drums 

TRACKLIST: 
1. Manifesting the Antichrist [05:04] 
2. Dark Covenant [05:31] 
3. Talisman of Deceit [04:37] 
4. Iniquitous Sepulchre [04:36] 

Running time: 19:48 

opinioni autore

 
Archaeobeast: una band per fans di Incantation, Immolation e primi Deicide 2018-09-12 11:17:23 Daniele Ogre
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    12 Settembre, 2018
Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Devo ammetterlo: il mio primo approccio a "Manifesting the Antichrist" degli americani Archaeobeast è stato un "Oddio, speriamo che l'EP sia meglio dell'artwork". E fortunatamente, a dispetto di una copertina invero brutta, questo EP della band statunitense non si è rivelato poi tanto male. Uscito lo scorso maggio in cassetta tramite Born Dead Records, "Manifesting the Antichrist" è stato stampato anche in formato CD da Horror Pain Gore Death Productions, dando anche maggior visibilità alla band di Newport.

Con una produzione non propriamente perfetta - ma direi che possiamo definirla almeno sufficiente -, gli Archaeobeast ci danno in pasto una ventina di minuti di Death Metal di stampo novantiano, con influenze che spaziano tra Immolation, Incantation, i Deicide del periodo "Once Upon the Cross", la brutalità dei Cianide e passaggi più 'doomeggianti' alla Autopsy. Il risultato finale è un Ep che, pur non lasciando nulla di memorabile, risulta essere un buon ascolto, soprattutto se si è amanti delle sonorità di due decadi fa. E' un lavoro alquanto standard insomma, questo "Manifesting the Antichrist", con brani tutto sommato che badano all'essenziale: gli Archaeobeast puntano a dare un forte impatto e ci riescono senza problema alcuno con quattro brani tutti altamente sufficienti, su tutti la buonissima "Talisman of Deceit".

C'è ben poco d'altro da aggiungere: riff rocciosi, una sezione ritmica strabordante e growlin' vocals profonde e cavernose sono gli ingredienti per un EP che si lascia ascoltare bene, ma che difficilmente potrà diventare uno di quei lavori irrinunciabili. Ma ciò non toglie che potrà senz'altro piacere ai deathsters più incalliti.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Aquelarre, poche idee non sempre ben amalgamate
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno dei Fortune è uno splendido esempio di Aor suonato in maniera divina
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Rear Naked Choke debuttano con questo loro primo album omonimo.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un disco semplicemente perfetto per i Qantice
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Enforcer realizzano un disco che rompe con il passato
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Axenstar proseguono imperterriti sulla loro strada
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Winter Owl si presentano con questo bell'ep d'esordio.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dal freddo Minnesota il Doom/Death melodico di scuola finnica dei Cold Colours
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli americani Oculum Dei peccano purtroppo in personalità
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rabbiosa denuncia socio-politica di Anthony Kaoteon con il suo progetto Death Tribe
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un inizio promettente per gli SkyEye
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
West Of Hell: né carne, né pesce
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla