A+ A A-
 

Vandallus, per rivivere l'hard&heavy degli anni 70 e 80 Vandallus, per rivivere l'hard&heavy degli anni 70 e 80 Hot

Vandallus, per rivivere l'hard&heavy degli anni 70 e 80

recensioni

gruppo
titolo
Bad Desease
etichetta
Pure Steel Records
Anno

TRACKLISTING
1. Infected
2. Trash Talk'n
3. Sundown Haze
4. Heart Attacker
5. Shock
6. Shake Down
7. Loaded
8. Vandallus
9. Bad Disease
Total Playing Time: 35:11 min

LINE-UP
Jason Vanek – vocals, guitars
Vanik – guitars, drums, bass
Tyler Harvey - guitars
Tim Frederick – bass
Steve Dukuslow – drums

opinioni autore

 
Vandallus, per rivivere l'hard&heavy degli anni 70 e 80 2018-10-06 09:27:30 Federico Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Federico Orano    06 Ottobre, 2018
Ultimo aggiornamento: 08 Ottobre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Arrivano da Cleveland i Vandallus, gruppo con all'attivo solamente un disco, “On the High Side” uscito nel 2016. Questo nuovo “Bad Disease“ ci mostra una band che prende forte ispirazione dalla scena legata agli anni Settanta e Ottanta, con una tracklist composta da solamente nove tracce che si muovono tra hard rock e metal.

Niente di eccezionale, ma un disco piacevole per rivivere certe sonorità. I Vandallus mostrano di saperci fare, soprattutto Vanik alla chitarra si dimostra un musicista dal buon gusto. I brani sono ricercati e presentano spesso dei coretti dal buon impatto come “Sundown Haze”. Se spesso i ritmi sono molto controllati, ci pensano “Infected”, “Heart Attacker” e “Shake Down” a spingere un po' sull'acceleratore, per un terzetto che trasuda hard&heavy in stile Dokken. L'hard rock più classico e puro viene fuori con “Loaded” e “Trash Talk'n”, brani supportati da riff di chiaro stampo eighties.

Un lavoro davvero piacevole che mette in mostra tutta la passione di questi musicisti per la scena più classica. “Bad Disease” è un disco senza dubbio consigliato.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto non memorabile per gli americani ScreamKing
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un discreto ritorno per i Walkyrya.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
rebelHot un tuffo nel rock degli anni Settanta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Road Warrior dall'Australia con un epic heavy metal lontano dalle mode attuali
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Watershape, un prog metal dove spesso viene colpevolente poco curato l'aspetto melodico.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Nerobove scandagliano il malessere umano con un sound azzeccatissimo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Godless con un buon EP, ma che passa forse troppo rapido e indolore
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla