A+ A A-
 

E' già tempo di live album per i talentuosi progster italiani Virtual Symmetry E' già tempo di live album per i  talentuosi progster italiani Virtual Symmetry

E' già tempo di live album per i  talentuosi progster italiani Virtual Symmetry

recensioni

titolo
XLive Premiere
etichetta
PBR Record
Anno

TRACKS:

Disc 1 (CD)

1. Darkened Space 03:07 (instrumental)

2. Program Error (We Are The Virus) 10:54

3. Soul's Reflections 06:55

4. Pegasus 11:26

5. You'll Never Fall Again 09:26

6. Silent Sweetness 03:55

total: 45:43 min.

 

Disc 2 (CD)

1. Eyes Of Salvation 11:15

2. Alchymera 14:31

3. Elevate 09:40

4. Message From Eternity 25:24

total: 61:50 min.

 

 

opinioni autore

 
E' già tempo di live album per i talentuosi progster italiani Virtual Symmetry 2018-11-13 10:50:46 Federico Orano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Federico Orano    13 Novembre, 2018
Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

E' già tempo di live album per i Virtual Symmetry che danno alle stampe un doppio cd più dvd che testimonia la loro performance del 31 Marzo Scorso al Swiss Temus Club, in Svizzera. La band lombarda ha alle spalle una coppia dischi di enorme fattura, dal favoloso debutto del 2016 "Message From Eternity", fino al mega Ep caratterizzato da sonorità futuristiche "X-Gate Suite", uscito lo scorso anno.

Il prog metal del gruppo italiano (che ha forti legami con la Svizzera) è caratterizzato da melodie calde e spettacolari e brani lunghi ed articolati, dove trovano spazio svariate influenze dal fusion al prog rock con lunghe parti di pianoforte, tanta tecnica e piacevoli solos di chitarra. Insomma il mix tra Dream Theater, Circus Maximus e Seventh Wonder è così servito. Detto questo, sembra un pò prematuro dare alle stampe subito un live album, ma a quanto pare ai VS non piace stare fermi un attimo. Sicuramente la parte più interessante di questa uscita è quella visiva contenuta nel dvd, che però non è a nostra disposizione. Per quanto riguarda invece il doppio live album, la band riproduce con gran fedeltà i brani dimostrando una tecnica importante, ma questo non lo scopriamo certo ora. La tracklist ripercorre praticamente nella totalità i due lavori della band che tiene incollata il pubblico per oltre 100 minuti di ottimo prog metal melodico, con Marco Pastorino che cerca di interagire e scaldare i presenti.

“XLive Premiere” è un prodotto destinato principalmente ai super fans del quintetto italiano. Per tutti gli altri, se non ne fossero già in possesso, il consiglio è di andare alla ricerca dei due dischi in studio dei Virtual Symmetry, imperdibili per chi ama queste sonorità.
Io resto in attesa del prossimo lavoro di inediti, perché ho come l'impressione che neppure nel 2019 la band ci lascierà a bocca asciutta.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto non memorabile per gli americani ScreamKing
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un discreto ritorno per i Walkyrya.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
rebelHot un tuffo nel rock degli anni Settanta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Road Warrior dall'Australia con un epic heavy metal lontano dalle mode attuali
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Watershape, un prog metal dove spesso viene colpevolente poco curato l'aspetto melodico.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Nerobove scandagliano il malessere umano con un sound azzeccatissimo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Godless con un buon EP, ma che passa forse troppo rapido e indolore
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla