A+ A A-
 

Nordic Union - l'unione di Martensson ed Atkins fa pieno centro Nordic Union - l'unione di Martensson ed Atkins fa pieno centro

Nordic Union - l'unione di Martensson ed Atkins fa pieno centro

recensioni

titolo
Second Coming
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklist:

01. My Fear & My Faith

02. Because Of Us

03. It Burns

04. Walk Me Through The Fire

05. New Life Begins

06. The Final War

07. Breathtaking

08. Rock’s Still Rolling

09. Die Together

10. The Best Thing I Never Had

11. Outrun You

 

Line-Up:

Ronnie Atkins - Lead & Backing Vocals

Erik Martensson - Lead & Rhythm Guitar, Bass, Keyboards and Backing Vocals

Magnus Ulfstedt – Drums

 

 

opinioni autore

 
Nordic Union - l'unione di Martensson ed Atkins fa pieno centro 2018-11-14 11:12:29 Federico Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Federico Orano    14 Novembre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Torna imperterrito a farsi sentire il nostro amato Erik Martensson con il secondo capitolo del suo nuovo progetto Nordic Union che trova l'unione del songwriter svedese con il singer danese Ronnie Atkins (Pretty Maids). Cosa aspettarsi? La solita dose di melodia e potenza con un tocco più moderno magari rispetto ad Eclipse e WET.

La maestria che contraddistingue gli artisti coinvolti è talmente elevata che il risultato è tutto da gustare. “Because Of Us” è subito una piccola gemma di melodic hard rock di scuola scandinava così come la potente e coinvolgente “It Burns”. Rispetto agli altri progetti in cui Erik è impegnato, qui la voce di Ronnie dona un tocco maggiormente heavy anche se in alcuni casi ci sarebbe piaciuto che il singer danese potesse graffiare maggiormente. Certo poi i rimandi agli Eclipse sono forti ed evidenti (soprattutto in certi momenti come “Walk Me Through The Fire”) dopotutto la mente che sta dietro a tutto è sempre la stessa, ma con l'andare degli ascolti si percepisce sempre meno. E' la seconda parte della tracklist a convincere ancora di più. “Breathtaking” e “Rock’s Still Rolling” formano un'accoppiata dall'alto tasso melodico, “Die Together” è una ballata intensa e ben riuscita mentre “Outrun” ci fa respirare un sound degno dei migliori Gotthard.

Una scarica di melodia ben supportata da un sound potente; i Nordic Union fanno centro anche stavolta ma la sensazione è che il buon Erik potrebbe rendere questo progetto sempre più heavy in modo da renderlo ben distinguibile rispetto alle altre sue creature sonore.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto non memorabile per gli americani ScreamKing
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un discreto ritorno per i Walkyrya.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
rebelHot un tuffo nel rock degli anni Settanta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Road Warrior dall'Australia con un epic heavy metal lontano dalle mode attuali
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Watershape, un prog metal dove spesso viene colpevolente poco curato l'aspetto melodico.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Nerobove scandagliano il malessere umano con un sound azzeccatissimo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ego porta con sé una forza rigenerante, questi sono gli E.G.O.C.I.D.E.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Godless con un buon EP, ma che passa forse troppo rapido e indolore
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla