A+ A A-
 

Leverage, un Ep per prepararci al loro ritorno Leverage, un Ep per prepararci al loro ritorno

Leverage, un Ep per prepararci al loro ritorno

recensioni

gruppo
titolo
The Devil's Turn
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklisting:

Dead Man's Hand

Wheels From Hell

The Unicorn

Children Of Skyfall

 

BAND MEMBERS:

Kimmo Blom – vocals, Mikko Salovaara – guitars, Tuomas Heikkinen – guitars, Sami Norrbacka – bass, Valtteri Revonkorpi – drums, Marko Niskala - keyboards

 

opinioni autore

 
Leverage, un Ep per prepararci al loro ritorno 2018-11-14 14:04:12 Federico Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Federico Orano    14 Novembre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Leverage sono stati per il sottoscritto una vera e propria passione visto che i tre dischi che hanno stampato rimangono delle piccole grandi gemme che si posizionano a metà strada tra hard rock melodico di scuola scandinava e melodic power metal. Su tutti spicca “Blind Fire”, secondo disco della band che quest'anno compie proprio 10 anni.

Dopo il terzo disco, Circus Colossus (2009), la band si è presa un lungo periodo di pausa fino a qualche mese fa. Finalmente l'act finlandese è pronto a tornare e lo fa con il supporto della Frontiers Records. Per ora questo “The Devil's Turn” è solamente un antipasto per i fans e per far circolare nuovamente il nome Leverage, dopo troppi anni fuori dalla scena. Un ep di solamente quattro brani che viene pubblicato solamente in forma digitale. La band segue il sound dei precedenti dischi con melodie di impatto supportate da coretti ariosi, ma anche parti sinfoniche degne delle terre nordiche, Dopo aver superato l'iniziale delusione alla scoperta che Pekka Heino non fa più parte della band ma che è stato sostituito al microfono da Kimmo Blom (Urban Tale, Raskasta Joulua), possiamo affermare che i nuovi brani sono davvero validi e le premesse per un gran ritorno, programmato per il 2019, sono evidenti. "Wheels from hell" è il classico brano dai ritmi elevati e dal grande impatto, dove è proprio l'ugola di Kimmo a colpire così come la successiva “The Unicorn”. Più cadenzata e ricca di cambi di atmosfere l'opener “Dead Man's Hand” mentre nel finale “Children Of Skyfall” punta su un hard rock diretto e ritmi ancora ssostenuti.


Il consiglio è di ascoltare questi brani e di restare sintonizzati nel mondo Leverage perchè presto ci sarà da divertirsi.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I Rhapsody Of Fire tornano a fare sul serio
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il progetto Avantasia si conferma come assoluto fuoriclasse
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Steel Shock suonano un piacevole epic metal
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Ancient Bards ed il secondo capitolo della "Black crystal sword saga"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sesto album dei Belladonna, come sempre molto eleganti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un'onesta uscita questo terzo disco dei bielorussi Vistery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Troppo breve il demo dei Tensor per poterne dare un giudizio completo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vandor, un debutto ancora alquanto acerbo
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla