A+ A A-
 

Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne

Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne

recensioni

gruppo
titolo
Ace Mafia
etichetta
Autoproduzione
Anno

Line-up:

Ben Lundy – Lead guitar

K. Ghibli – Rhythm guitar, Vocals

Jerry Sadowski – Drums

Geos – Bass. Backing Vocals

 

Former lead Guitarist:

Richie Faulkner – Lead n Rhythm Guitars (On the EP, now Judas Priest)

 

Track listing:

1. Snakes ‘N’ Ladders

2. Face To Face

3. Stop Loss

4. Breathlessness

 

opinioni autore

 
Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne 2018-12-11 10:55:04 Federico Orano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Federico Orano    11 Dicembre, 2018
Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un ep con quattro pezzi che ci presenta gli Ace Mafia, interessante band che ci propone un hard rock dalle tinte moderne e che aveva debuttato nel 2009 con “Vicious Circle”.

Arrivano dall'Inghilterra questi quattro musicisti che, fino alla registrazione di questi brani, potevano vantare in formazione un certo Richie Faulkner, chitarrista ora entrato nei Judas Priest. Una produzione potente e dei pezzi dal forte impatto rendono questo ep interessante, anche se la proposta non è affatto personale. Echi di Alter Bridge, Foo Fighters e Soundgarden arrivano qua e là durante l'ascolto. In effetti il tocco grunge e alternative è ben presente in queste songs. Un punto di forza del disco è sicuramente la voce roca e avvolgente del bravo singer K. Ghibli, che dimostra subito le sue doti nell'opener “Snakes ‘N’ Ladders”. Riff stoppati ci accompagnano nella groovy “Stop Loss”, mentre “Breathlessness”, che chiude il disco, fatica a restare impressa.

Un ep vigoroso che ci mostra un quartetto deciso che son sicuro presto avrà altro materiale da farci ascoltare. Da tenere d'occhio!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Deathrite, ma cosa diamine vi è successo?
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Æthra" i francesi Gorod vanno per l'ennesima volta a segno
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Talento si ma personalità da migliorare per i Plainride
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un live album infuocato per power/heavy metallers Reverence
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto discreto per i Bölthorn, anche se ancora troppo derivativo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per i francesi Geostygma un debut EP di tutto rispetto
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Big Bad Wolf e l'amore per i Motörhead
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Forlorn Seas esordiscono con un buon disco tra post prog e inserti atmosferici
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Punk Rock fin troppo scontato per i Daggerplay
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Demonik pagano la voglia di strafare
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thrash metal melodico e moderno che diventa stucchevole. Non ci siamo cari Enterfire
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla