A+ A A-
 

Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall Hot

Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall

recensioni

titolo
“Legacy of Kings 20-year anniversary edition”
etichetta
Nuclear Blast
Anno

 

TRACKLIST:

CD1 (album, remastered 2018)

01. Heeding The Call

02. Legacy Of Kings

03. Let The Hammer Fall

04. Dreamland

05. Remember Yesterday

06. At The End Of The Rainbow

07. Back To Back

08. Stronger Than All

09. Warriors Of Faith

10. The Fallen One

 

CD2 (Bonus)

01. Eternal Dark (Picture cover)

02. I Want Out (Helloween cover)

03. Man On The Silver Mountain (Rainbow cover)

04. Legacy Of Kings (Medley 2018)

05. Heeding The Call (Live 2018)

06. Let The Hammer Fall (Live in Brazil 2017)

07. Legacy Of Kings (Live)

08. At The End Of The Rainbow (Live)

09. Stronger Than All (Live)

10. Heeding The Call (Rehearsal demo 1998)

11. Let The Hammer Fall (Rehearsal demo 1998)

12. Warriors Of Faith (Rehearsal demo 1998)

13. Back To Back (Rehearsal demo 1998)

14. At The End Of The Rainbow (Rehearsal demo 1998)

15. Dreamland (Rehearsal demo 1998)

 

DVD (Bonus)
01. Legacy Of Kings – Interview 2018

HammerFall – Live at Park Avenue, Jan. 19th 1999, Shure Endorsement Party

02. Heeding The Call

03. The Metal Age

04. Let The Hammer Fall

05. Steel Meets Steel

06. Breaking The Law (Judas Priest cover)

07. Shure Endorsement Ceremony

From “The First Crusade”

08. Listening Session

09. German TV Advertisement

10. Releaseparty for Legacy of Kings

11. Head Over Heels (Accept cover)

12. Balls To The Wall (Accept cover)

13. Breaking The Law (Judas Priest cover)

14. Outtakes And Sign Off

From “The Templar Renegade Crusades”

15. I Want Out (Video montage from Hansen Studios)

16. Unchained (Live in Switzerland)

17. Legacy Of Kings (Live in the U.S.A.)

18. Remember Yesterday (Live in Japan)

19. Warriors Of Faith (Live in Chile)

20. Let The Hammer Fall (Live in Sweden)

21. I Believe (Live in Sweden)

22. Breaking The Law (Video montage)

 

 

LINE-UP:

Oscar Dronjack – Guitars

Joacim Cans - Vocals

Stefan Elmgren – Guitars

Maguns Rosén – Bass

Patrik Räfling - Drums

opinioni autore

 
Si festeggiano i 20 anni di "Legacy of Kings" degli Hammerfall 2018-12-15 18:15:41 Ninni Cangiano
voto 
 
5.0
Opinione inserita da Ninni Cangiano    15 Dicembre, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Era il 28 settembre 1998 quando uscì “Legacy of Kings”, capolavoro inarrivabile nella discografia degli Hammerfall e disco entrato di diritto nella storia del power metal e del mondo metal in genere. Dopo il successo riscosso con il debut album “Glory to the brave” dell’anno prima, la band svedese sforna 10 pezzi che sono veri e propri inni power ed andranno a costituire qualcosa, come detto, di mai più eguagliabile da Oscar Dronjack & C.; a partire dalla meravigliosa copertina realizzata dal maestro Andreas Marschall, piena zeppa di particolari, con il guerriero simbolo del gruppo assiso su un trono. Il 7 dicembre 2018, per festeggiare il ventennale di questo meraviglioso disco, la Nuclear Blast ha pensato bene di realizzare una “Legacy of Kings 20-year anniversary edition”, composta da due cd ed un dvd (che purtroppo non abbiamo avuto a disposizione per questa recensione). Il primo cd rispecchia la tracklist originale dell’album, appositamente rimasterizzata per l’occasione. Mi vengono i brividi ascoltando brani come “Heeding the call”, “Legacy of Kings”, “Stronger than all” o la meravigliosa quanto tristissima “The fallen one”; l’opera di ammodernamento del suono ha fatto i suoi effetti, ridando lustro e splendore a questi pezzi storici, di fronte ai quali è letteralmente impossibile rimanere fermi.... ho perso il conto delle volte che ho pigiato il tasto “play” per riascoltare tutto e ritornare magicamente indietro ai miei 26 anni! Ed è difficile trattenere l’emozione quando parte “The fallen one” e vengo investito da una marea di ricordi. Il secondo cd contiene le cover di alcuni pezzi (fra cui spicca la mitica “I want out” degli Helloween) che erano già presenti sui singoli usciti all’epoca. Vi sono poi alcuni pezzi live registrati in giro per il mondo e la versione demo del 1998 (con tutti i difetti dell’epoca di una registrazione “casalinga”) di 6 brani finiti poi sull’album. E’ indubbio che i fans degli Hammerfall andranno in visibilio di fronte a questa pubblicazione, dato che obiettivamente la rimasterizzazione effettuata ha donato ancora più qualità ed efficacia a questo album meraviglioso; ci sono poi le chicche da collezionisti presenti sul secondo cd che indubbiamente potranno ingolosire chi, all’epoca, non riuscì ad esempio a procurarsi quei singoli ormai introvabili (e custoditi gelosamente da chi, come il sottoscritto, vi riuscì!). Non sono in grado purtroppo di fornire informazioni sulla qualità del dvd, ma immagino si tratti di qualcosa comunque valido. Per chi ancora non ha conosciuto gli Hammerfall, questo può essere un ottimo inizio, dato che obiettivamente “Legacy of Kings” resta il capolavoro assoluto della band svedese ed una pietra miliare del power metal a livello mondiale.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Death/Black marcio e violento per la one man band statunitense Sxuperion
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano con un album marcio e malato fino al midollo gli olandesi Distant
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Distruttivo, violento e feroce: il terzo album degli israeliani Shredhead
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dispnea, black depressivo da Napoli, un grande inizio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Opeth ed Agalloch (e non solo) s'incontrano nel grandioso operato degli Atlas Entity
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thrash con sfumature prog in questo primo full-length dei tedeschi Sweeping Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Asymmetric Universe: fusion metallica!!!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album del polistrumentista e compositore Vincenzo Marretta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Interessante debutto cantato in francese per i Thrash la Reine
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sentiero dei Locus Animæ è illuminato dalla Luna...
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla