A+ A A-
 

IL RITORNO DEI DOGMA IL RITORNO DEI DOGMA Hot

IL RITORNO DEI DOGMA

recensioni

gruppo
titolo
Promo 2013
etichetta
autoprodotto
Anno

Line Up:

Alberto: voce

Simone: batteria

Gianluca : chitarra

Sandro: basso

 

Tracklist:

1 Out Of Control

2 W.I.T.H.S

3 Money Kills

 

opinioni autore

 
IL RITORNO DEI DOGMA 2013-02-16 11:06:37 Michele Alluigi
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Michele Alluigi    16 Febbraio, 2013
Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Direttamente dall'estremo ponente ligure, da Ventimiglia per la precisione, ritornano i Dogma con questo nuovo promo che segue il loro ottimo debut album “Sound Therapy”del 2009. Dopo alcuni cambi di formazione, il gruppo propone in questi tre brani nuovo spunti ed elementi innovativi al loro sound già potente e devastante; partendo infatti dal thrash metal della Bay Area di nomi quali Anthrax e Testament si giunge a sonorità più moderne avvicinabili a nomi come Lamb Of God, Trivium e Dagoba, che conferiscono anche un tocco di melodia davvero originale.
Pur essendo autoprodotto questo lavoro non ha nulla da invidiare ai lavori made in studio, i suoni sono corposi, pieni e graffianti e creano una vera e propria botta all'uscita dalle casse: la batteria è secca e precisa, suonata con competenza ed originalità compositiva da Simone, il basso di Sandro è caldo e solido nei costrutti ritmici mentre le chitarre di Gianluca sono vere e proprie motoseghe in fase di ritmica ed allo stesso tempo fluide e limpide negli assoli nei fraseggi.
La voce di Alberto infine è un growl sporco e roco, non troppo gutturale, che ricorda vagamente Randy Blythe, potente ed incisivo ad ogni urlo.
In queste tre canzoni c'è tutto quindi, dalle parti tirate ideali per il pogo in sede live alla melodia più orecchiabile e cathcy dei fraseggi, un biglietto da visita davvero valido, che riconferma tutto il potenziale di questo gruppo, per la serie poche ma buone.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Con questo settimo album i Cripple Bastards realizzano probabilmente il loro capolavoro
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un bel biglietto da visita per i Valkyria con il loro power/heavy metal melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Thrash Bombz con un bel concentrato di solido thrash e speed metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debutto dei nostrani Ignorance Flows: una bomba!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Solita mostruosa prestazione degli Psycroptic, arrivati con questo al settimo album
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un dubbioso debutto per gli Hexenklad
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un debutto sorprendentemente ottimo per i danesi Sinnrs
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Gathering Darkness celebrano i vent'anni di carriera con "The Inexorable End"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Estremamente influenzato dalla corrente "core" il Progressive Death dei Technical Damage
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano con un breve (ma comunque interessante) EP i canadesi Dethgod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla terra del Death tecnico arriva una nuova interessante scoperta: i Samskaras
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non entusiasmante il debut dei Serpents Kiss
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla