A+ A A-
 

Bentornati Leverage! Bentornati Leverage!

Bentornati Leverage!

recensioni

gruppo
titolo
DeterminUs
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklist:

Burn Love Burn

Wind Of Morrigan

Tiger

Red Moon Over Sonora

Mephistocrate

Afterworld's Disciple

When We Were Young

Heaven's No Place For Us

Hand Of God

Rollerball

Troy

 

Lineup:

Kimmo Blom – vocals

Mikko Salovaara – guitars

Tuomas Heikkinen – guitars

Sami Norrbacka – bass

Valtteri Revonkorpi – drums

Marko Niskala - keyboards

opinioni autore

 
Bentornati Leverage! 2019-05-03 10:02:06 Federico Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Federico Orano    03 Mag, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni


Che piacere ritrovare i Leverage, dopotutto ho sempre considerato i loro tre dischi caratterizzati da altissima qualità, su tutti quel “Blind Fire”, loro secondo lavoro, piccola grande gemma della scena melodica. Ora la band nordica torna in pista dopo dieci anni esatti dall'ultimo "Circus Colossus" con questo nuovo lavoro, “DeterminUs” e lo fa con alcuni cambi in formazione, niente Pekka Heino alla voce (ahimè) ma Kimmo Blom (Urban Tale, Raskasta Joulua) ed entra in formazione anche il chitarrista Mikko Salovaara.

La band nordica sa dosare alla perfezione potenza e melodia in un bel mix tra hard rock nordico e melodic metal. Dopo il breve ep "The Devil's Turn" di qualche mese fa che ben faceva presagire per il futuro, la band finlandese dimostra di avere ancora molto da dire con questi undici nuovi brani dove si alternano le più dirette “Tiger” e l'Accept-iana “Mephistocrate” alle calde melodie progressive di “Wind Of Morrigan” nel classico stile della band. La ballatona “When We Were Young” è davvero riuscita così come il bel mid tempo epico “Heaven's No Place For Us” che presenta un lungo ed affascinante guitar solo.

“ DeterminUs” è un lavoro davvero riuscito che ci riconsegna una band ancora in grado di scrivere musica di classe.

Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Il primo disco degli Hatriot senza Steve "Zetro" Souza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Russia i Deva Obida, malinconici e melodici
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E' convincente il debutto dei francesi Dreamslave
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Twilight Force sono pronti a superare i loro maestri
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Holeum, Allaroundmetal recensisce in anteprima il nuovo disco della band spagnola!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

C'è molto da lavorare per i Rot Schimmel
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep di debutto per The Last Martyr, band australiana che suona un post hardcore melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Culloden ed una proposta anacronistica
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Infrared compiono qualche passo avanti
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla