A+ A A-
 

GENUINO HEAVY METAL DEI REAPTER GENUINO HEAVY METAL DEI REAPTER Hot

GENUINO HEAVY METAL DEI REAPTER

recensioni

gruppo
titolo
"M.I.N.D"
etichetta
Built2Kill Records
Anno

opinioni autore

 
GENUINO HEAVY METAL DEI REAPTER 2013-02-27 15:09:51 Michele Alluigi
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Michele Alluigi    27 Febbraio, 2013
Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Primo full lenght discografico per i Romani Reapter targato Buitl2Kill Records. Non sono più molte le band del nostro panorama che si cimentano ancora nel riproporre l'heavy metal più classico e genuino degli albori, quello scritto dai grandi nomi immortali di Iron Maiden e Judas Priest, ecco perchè questo disco si rende particolarmente interessante. Una buona mistura di riff taglienti e marziali, uniti ad un drumming potente e dinamico ed una voce calda e melodica, non orientata sugli acuti, ma sulle tonalità medie ed efficaci.
Il groove dei pezzi è decisamente accattivante, uno sguardo nostalgico all'heavy metal del passato più genuino ed incontaminato, condito di fraseggi chitarristici melodici e sinuosi ricamati all'interno di ritmiche granitiche e potenti, una vera e propria manna d'acciaio per le nostre orecchie.
Personalmente ho sempre apprezzato le bands che sanno stare al passo con i tempi: se nel songwriting vi è la nostalgia della leggenda del metallo pesante, la produzione è decisamente moderna ed attuale, suoni ben calibrati e lavorati, che valorizzano ancora di più le doti tecniche di questi cinque musicisti.
Possiamo tranquillamente inserire i Reapter tra le fila delle bands italiche che non hanno nulla da invidiare ai nomi stranieri anzi, a seconda dei casi, ne avrebbero di cose da insegnare agli altri, in un'epoca dove la stragrande maggioranza non pone limite alle sperimentazioni e la parte restante dei gruppi si presenta come mera e solita fotocopia, questi ragazzi si collocano esattamente nel mezzo, sfornando un lavoro concettualmente semplice e per questo decisamente valido.

Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Quarto album per i nostri Lunarsea: il migliore della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hazzerd si confermano su standard qualitativi elevati
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album interessante ma non perfetto per i nostrani Straight To Pain
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thy Catafalque ed un sound pressoché unico
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno di  Mikael Erlandsson risponde al nome di Autumn’s Child
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Alkira non entusiasmano
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Sophist sono rimandati al prossimo lavoro (di prossima uscita)
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debutto per gli americani Frogg, ma con qualcosa da migliorare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debut album discreto per i blackened death metallers americani Deadspawn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto interessante, seppur breve, il debut EP dei canadesi Unburnt
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla