A+ A A-
 

Live in japan dei Riot V è uno di quei live capaci di trasmettere emozioni rare Live in japan dei Riot V è uno di quei live capaci di trasmettere emozioni rare

Live in japan dei Riot V è uno di quei live capaci di trasmettere emozioni rare

recensioni

gruppo
titolo
Live In Japan 2018
etichetta
AFM Records
Anno

Band:

Todd Michael Hall – Vocals, Don van Stavern – Bass, Mike Flyntz – Guitars, Nick Lee – Guitars, Frank Gilchriest - Drums

 

Tracklisting

CD or DVD: (03:39:44)

01 - Armor Of Light | 02 - Ride Hard Live Free | 03 - On Your Knees | 04 - Metal Soldiers | 05 - Fall From The Sky | 06 - Wings Are For Angels | 07 - Land Of The Rising Sun | 08 - Take Me Back | 09 - Messiah | 10 - Angel Eyes | 11 – Metal Warrior | 12 - Thundersteel | 13 - Fight Or Fall | 14 - Sign Of The Crimson Storm | 15 - Flight Of The Warrior | 16 - On Wings Of Eagles | 17 - Johnny’s Back | 18 - Bloodstreets | 19 - Run For Your Life | 20 - Buried Alive | 21 - Road Racin’ | 22 - Swords

And Tequila | 23 - Warrior

opinioni autore

 
Live in japan dei Riot V è uno di quei live capaci di trasmettere emozioni rare 2019-08-15 10:25:53 Federico Orano
voto 
 
5.0
Opinione inserita da Federico Orano    15 Agosto, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Uno dei live album più belli degli ultimi dieci anni o giù di lì; i Riot V sono una macchina da guerra e chi li ha visti dal vivo può testimoniarlo ma la cosa che più colpisce all'ascolto di questo monumentale lavoro è la veridicità di quello che esce dallo stereo.

Insomma nessun live fasullo, come di moda ormai, sistemato a computer per rendere il sound limpido che sembra quasi di stare all'ascolto di un disco in studio, qui si sente la passione, le vibrazioni di un live vero. Qui sembra di essere li davanti al palco a scatenarsi tra le note dei brani più storici alternati a quelli più recenti della band americana. Un gruppo affiatato e capitanato dalla voce immensa di Todd Michael Hall accompagnato dalle chitarre del duo Mike Flyntz e Nick Lee. La band attiva fin dagli anni 70 parte subito forte con la carica esplosiva delle recenti “Armor Of Light” e “Ride Hard Live Free” ma il passo verso il passato è breve con le favolose “On Your Knees” e “Metal Soldiers”. Le hits sono tantissime nella carriera della band e in questo live ne troviamo tantissime che si altermano in una setlist devastante. Impossibile non citare l'immortale “Thundersteel” ma alcune songs della nuova era come “Land Of The Rising Sun” e “Take Me Back” dimostrano di possedere un tiro unico e demolente. Il pubblico impazzisce sulle note delle irresistibili “Fight Or Fall” e “Johnny’s Back ” ma l'adrenalina non scende un secondo. Subito dopo arriva puntuale “Bloodstreets” seguita a ruota dalla frizzante “Road Racin'” e “Warrior” a chiudere lo show dopo una spettacolare presentazione della line-up.

Orfani ormai da 7 anni del proprio leader Mark Reale, i nuovi Riot V continuano a non sbagliare un colpo e questo è uno di quei live capaci di trasmettere emozioni rare che sicuramente arriveranno fino lassù per la gioia di Mark. Due cd e un dvd che non smetterete di ascoltare!

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

KXM: progressive ed un forte impatto moderno nel loro hard rock ricercato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Melodic hard rock esplosivo per questo ritorno dei The Defiants
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I palermitani Grevia sganciano una vera e propria bomba con un debut EP di rara potenza
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un ottimo album Swedish Death dalla Germania: seconda fatica per gli Endseeker
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Demiurgon: Death Metal e decadenza umana
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album nel giro di un anno per i danesi Baest... ed ancora non hanno nulla da dire
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Driving Force, dedizione tanta, sostanza un po' meno
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Esordio per i Song Of Anhubis: quando il non investire ha le sue conseguenze!
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, non la solita female fronted symphonic metal band!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kairos: classico heavy metal dalla Svezia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Troppo generici e standard i nostrani Bonded By Hate
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Che sorpresa i Mighty Thor!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla