A+ A A-
 

Ancora lampi di classe dal prog metal dei veterani Vanden Plas Ancora lampi di classe dal prog metal dei veterani Vanden Plas

Ancora lampi di classe dal prog metal dei veterani Vanden Plas

recensioni

titolo
The Ghost Xperiment: Awakening
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklist:
1. Cold December Night
2. The Phantoms Of Prends-Toi-Gardes
3. Three Ghosts
4. Devils´ Poetry
5. Fall From The Skies
6. The Ghost Xperiment

Line-up:
Andy Kuntz - Vocals
Stephan Lill - Guitar
Günter Werno - Keyboards
Andreas Lill - Drums
Torsten Reichert - Bass

opinioni autore

 
Ancora lampi di classe dal prog metal dei veterani Vanden Plas 2019-10-31 15:43:39 Federico Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Federico Orano    31 Ottobre, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sinonimo di classe e personalità, i Vanden Plas tornano a regalare lampi di talento a tutti i seguaci del prog metal con questo nuovo "The Ghost Xperiment: Awakening", nono studio album della loro carriera.

Sei brani dalla durata medio alta che seguono gli schemi a cui il gruppo tedesco ci ha abituati in passato. Cambi di tempo che alternano arpeggi a potenti riff con il cantato molto personale del bravo Andy Kuntz. Le chitarre esplodono forti con la partenza affidata a “Cold December Night”, pezzone capace di conquistare ascolto dopo ascolto, mentre l'eleganza di “Three Ghosts” ammalia con belle melodie vocali e arrangiamenti di gran gusto che attorniano il brano per quasi nove minuti di durata. Elementi orchestrali che troviamo qua e la lungo una tracklist che non dimentica per strada il fattore potenza, come dimostrano prima “Devils´ Poetry” e subito dopo “Fall From The Skies”, song che parte dolce con piano e voce a farla da padrone ma che poi evolve in un progressive ricercato e dinamico, fino ad un gran bel refrain.

Siamo di fronte ad un lavoro di indubbio valore ed in attesa della seconda parte dell'opera, "The Ghost Xperiment: IIIumination", prevista per il prossimo anno, non si può che lasciarsi appassionare da questo nuovo capitolo targato Vanden Plas.

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Psychomancer hanno forse un po' troppo "allungato il brodo"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli States i Sentient Horror mostrano il loro amore verso lo Swedish Death Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo 12 anni i veterani del Death Metal teutonico: nono album per i Fleshcrawl
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ennesima prova strepitosa per i Cattle Decapitation
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vastator, only for die-hard fans
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per gli australiani Alchemy un debut EP che lascia ottime speranze per il futuro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal sinfonico neoclassico in questo primo album dei messicani Yeos.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep di quattro brani dediciti ad un heavy metal grezzo ed old school per gli Olymp
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Seppur breve, convince l'EP dei californiani Larvae
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i britannici Itheist un debutto (col nuovo nome) senza infamia e senza lode
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto per la tastierista dei Cradle of Filth: Martyr di Lindsay Schoolcraft!
Valutazione Autore
 
2.8 (2)
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla