A+ A A-
 

Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet! Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet! Hot

Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!

recensioni

gruppo
titolo
Rock n‘ Roll Heroes
etichetta
Autoproduzione
Anno

Line up: 
Manfred Dünzl – bass guitar, vocals
Jürgen Rehberg – guitar, lead vocals
Mario Gerhards – drums, vocals

Tracklist: 
01. Lonely Without You (03:40)
02. Like A Devil (02:57)
03. Rock `n` Roll Hero (03:03)
04. Time For Your Life (03:58)
05. Eighties Coming Back (03:27)
06. King Kong (03:16)
07. Don`t Cry Anymore (03:55)
08. The Ocean (03:58)
09. The Revenant (03:31)
10. Machine Man (03:42)
11. Guardian Angel (03:17)
12. Just You And I (03:33)
13. Sweet Little Mantis (03:45)
14. I Don`t Know (03:16)

opinioni autore

 
Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet! 2020-01-25 15:49:11 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    25 Gennaio, 2020
Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Passione! E' questo che spinge una band come i Mallet a rimettersi in gioco ancora una volta. Passione per l'hard rock classico. Dodicesimo disco per il gruppo tedesco, che ha celebrato i quarant'anni di attività nel 2019.

“Rock`n´Roll Hero” è un tributo agli 80's con quattordici pezzi di chiaro stampo hard rock. La possibilità di trovare sorprese è pressochè nulla, qui abbiamo solo del sano e puro ROCK! Quattordici brani che vanno dal sound sanguigno di “The Revenant” e “Like A Devil”, passando per la ballatona “Time For Your Life”, fino al tocco blues rock di “Eighties Coming Back”, il disco riesce ad appassionare ed a non annoiare grazie alla varietà che, nonostante tutto, è presente lungo la tracklist. Il coretto da stadio di “King Kong” non fa prigionieri e, tra chitarre elettriche e l'ugola Jürgen Rehberg (che sa il fatto suo, pur non essendo un esempio di tecnica sopraffina al microfono), questo lavoro si lascia ascoltare che è un piacere. Certo, un paio di pezzi in meno, visto che qualche momento meno riuscito è presente verso la fine, non ci sarebbe dispiaciuto.

Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Il debut album dei Proscription si candida ad essere la maggior sorpresa estrema del 2020
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Persino Umberto Eco trova un piccolo spazio nel terzo macigno degli Ossuary Anex
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il brutale assalto degli Scordatura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Diamond In The Rough - pop rock che ci riporta agli Eighties
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trishula: un come back davvero notevole per gli amanti dell'Aor!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buona questa nuova prova dei Morta Skuld
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il nuovo lavoro di Winterblade dalle tinte Dark e Black.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalahari: Un buon mini concept tra mitologia e realtà
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album che sa il fatto suo quello dei russi Drops Of Heart
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin Circus: metal moderno e voce femminile sono gli ingredienti di questo piacevole disco
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: un EP per scaldare i motori dell'heavy metal!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla