A+ A A-
 

Heavy Rock Radio: alcuni classici cantati da Jorn Heavy Rock Radio: alcuni classici cantati da Jorn Hot

Heavy Rock Radio: alcuni classici cantati da Jorn

recensioni

gruppo
titolo
Heavy Rock Radio II - Executing The Classics
etichetta
Frontiers Records
Anno

Tracklist:
1. Lonely Nights
2. Winning
3. New York Minute
4. Needles And Pins
5. Love
6. I Do Believe In You
7. Nightlife
8. Bad Attitude
9. Quinn The Eskimo (The Mighty Quinn)
10. Mystery
11. The Rhythm Of The Heat

Line-up:
Jorn Lande - vocals
Alessandro Del Vecchio - keyboards
Sid Ringsby - bass
Tore Moren, Jgor Gianola - guitars
Francesco Jovino - drums

opinioni autore

 
Heavy Rock Radio: alcuni classici cantati da Jorn 2020-01-28 14:25:10 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    28 Gennaio, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Jorn si rifà vivo con il secondo appuntamento dedicato ai grandi classici dove mette la sua voce al servizio di pezzi storici rivisti e risuonati.

L'utilità di questo lavoro è dubbia. Le songs scelte sono riviste e cantate in maniera accurata ma è chiaro che dopo qualche ascolto piacevole e interessante, ripremere il tasto PLAY di un intero album di cover potrebbe non essere la priorità a meno che non si è dei fan sfegatati del grande vichingo al microfono. Ma sorvolando questo aspetto, possiamo concentrarci sulla tracklist che può vantare la presenza di alcuni brani storici di Thin Lizzy, UFO, Foreigner, Peter Gabriel , Deep Purple solo per citarne alcuni. Bella la versione di “Mistery” di Ronnie James Dio rivista con una produzione più potente e moderna, piace anche la veste data a "Quinn the Eskimo (The Might Quinn)" pezzo originariamente scritto da Manfred Mann's Earth Band e già coverizzata dai Gotthard nel leggendario “G” ed è degna di nota anche "Winning" pezzo composto da Russ Ballard che qui trova una produzione molto più potente, conquistando con le sue sonorità folk. Ma la vera hit del disco è probabilmente quella "New York Minute", di Don Henley, Danny Kortchmar e Jai Winding e datata 1989, qui davvero coinvolgente.

“Heavy Rock Radio II - Executing The Classics” è un lavoro godibile e divertente che merita sicuramente alcuni ascolti. Se deve stare all'interno della vostra discografia sta a voi deciderlo!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Il debut album dei Proscription si candida ad essere la maggior sorpresa estrema del 2020
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Persino Umberto Eco trova un piccolo spazio nel terzo macigno degli Ossuary Anex
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il brutale assalto degli Scordatura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Diamond In The Rough - pop rock che ci riporta agli Eighties
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trishula: un come back davvero notevole per gli amanti dell'Aor!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buona questa nuova prova dei Morta Skuld
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il nuovo lavoro di Winterblade dalle tinte Dark e Black.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalahari: Un buon mini concept tra mitologia e realtà
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album che sa il fatto suo quello dei russi Drops Of Heart
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin Circus: metal moderno e voce femminile sono gli ingredienti di questo piacevole disco
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: un EP per scaldare i motori dell'heavy metal!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla