A+ A A-
 

Il nuovo, agghiacciante Capitolo di Nott... Il nuovo, agghiacciante Capitolo di Nott... Hot

Il nuovo, agghiacciante Capitolo di Nott...

recensioni

gruppo
titolo
4
etichetta
Third-I-Rex
Anno

TRACKLIST: 
1. Capitolo Primo
2. Capitolo Secondo
3. Capitolo Terzo
4. Capitolo Quarto
5. Capitolo Quinto
6. Capitolo Sesto
7. Capitolo Settimo
8. Capitolo Ottavo

LINE-UP:
Mortifero: guitar, bass, vox, drums 

Special guests:
J. Priest: solos in "Capitolo Terzo" & "Capitolo Settimo", keys in "Capitollo Primo"
Coatl M Evil: additional vocals in "Capitolo Primo", "Capitolo Sesto", and "Capitolo Ottavo" 

opinioni autore

 
Il nuovo, agghiacciante Capitolo di Nott... 2020-02-23 10:48:44 Francesco Yggdrasill Fallico
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Francesco Yggdrasill Fallico    23 Febbraio, 2020
Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Vorrei farvi percepire la bellezza agghiacciante che questo nuovo lavoro della one-man band bresciana emana, ma... mi è veramente difficile.
Dopo aver recensito il precedente “Vestigium Mortiis” su altri lidi virtuali, “4” arriva a spiazzarmi nuovamente!
Se nella scorsa recensione avevo evidenziato dei richiami alla scena svedese, qui si torna nella culla nera, quella Norvegia da cui partì tutto, anche se, come già detto nel precedente episodio, il nostro Mortifero rielabora tutto in chiave decisamente personale!
Otto capitoli, senza nome, quasi a voler sottolineare l’essenzialità del messaggio di questa nera opera, corredata da un bellissimo artwork che cela i testi, quasi a non voler dar in pasto le nere perle ai porci.
Capitoli sì, black metal crudo con degli inserimenti vocali epici, quasi bucolici, che mi rimandano a quel "Bergtatt" dei lupi norvegesi Ulver, datato 1995.
Le tracce, di per se, non lunghissime, sembrano dilatarsi durante l’ascolto e si passa da parti sparate a parti più cadenzate senza rendersi conto di esser all’interno dello stesso Capitolo e questo grazie alla versatilità di questo musicista che, pur avvalendosi di ospiti in alcune parti, esegue tutto da solo in maniera magistrale.
Tante dissonanze si percepiscono lungo l’ascolto, devastante, rigorosamente al buio e al volume che merita; di tanto in tanto si fa breccia anche la melodia, ma è una sadica forma di ulteriore tortura prima dell’affondo definitivo!
Scarno, essenziale, crudele ed altresì affascinante!
Questo resta il malvagio progetto di Mortifero…
La nera fiamma continua a bruciare!
In alto il calice per Nott!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

The Destroying Laser: difficile restare indifferenti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vendetta di Blaze Bayley!!!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Quella pazzia esilarante che rende i The Prophecy 23 divertenti al punto giusto!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terzo album per la one man band Necrotombs
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ci han messo un po', ma non delude il ritorno dei Mass Murder
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Live Burial: old school Death Metal nella sua totalità
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Discreto l'esordio assoluto dei canadesi Third Chamber
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il groove moderno dei Your Last Wish
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Darkness Proceeds" l'esordio assoluto degli americani Vadiat
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli statunitensi Xoth un secondo album che alla lunga rischia di stancare
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Killkount debuttano con un album estremamente brutale
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo spettacolare debut album degli Eternal Doubt
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla