A+ A A-
 

The Destroying Laser: difficile restare indifferenti The Destroying Laser: difficile restare indifferenti Hot

The Destroying Laser: difficile restare indifferenti

recensioni

titolo
"Oracle"
etichetta
Rockshots Records
Anno

Tracklist:
1. Encounters
2. Unbeatable
3. Hostile
4. Dead Sailor
5. Foxhole
6. Another You
7. Arcane Ashes

Line up:
Magno : drums
Kaioh : guitar /backing vocals
Elios : guitar /backing vocals
Thon : voice/bass/lasergun

opinioni autore

 
The Destroying Laser: difficile restare indifferenti 2020-04-04 13:54:01 Daniela The Saint
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Daniela The Saint    04 Aprile, 2020
Ultimo aggiornamento: 04 Aprile, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I mantovani dai riff energici e graffianti, The Destroying Laser, si fanno notare subito con il loro primo lavoro, pubblicato nel 2017, imponendosi sulla scena “post-hardcore”, seguita e amata dai più giovani.
Questo album “Oracle” ci fa viaggiare in una dimensione insolita, con una batteria sempre molto presente e dal ritmo incalzante, come fosse una corsa all’ultimo respiro.
Sound frizzante, voci equilibratissime, i ragazzi certo non perdono tempo e ti coinvolgono immediatamente!
Questo secondo lavoro, pubblicato a febbraio, si fa ascoltare tutto d’un fiato e non riesco a decidermi su quale traccia sia la mia preferita; a tal punto che posso affermare esssere l’album nella sua interezza a conquistarmi, composto da 7 tracce e adatto anche ai palati “fini”.
Visto che si ha anche il tempo per sperimentare qualcosa di “diverso”, colgo l’occasione per suggerire ai più esigenti un ascolto leggero perché “Oracle” sta distante da sofisticati meccanismi e ti entra in testa, provare per credere...

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

FM: la classe che non tramonta!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
EX: da Verona un invito a lottare.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'attesissimo ritorno dei One Desire
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Colpisce per essere un 'semplice' album Death Metal questo terzo dei tedeschi Sabiendas
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'assalto nichilista degli Henry Kane di Jonny Pettersson  dei Wombbath
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gomorra, per i fans degli Iced Earth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Warrior Within: tra luci ed ombre
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Killitorous: come fare i cazzoni suonando musica impressionante
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Angel Grinder debuttano con un Death/Thrash old school impressionante
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Annotatevi il nome dei Breaking The Silent!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Solar Flare: nulla da salvare
Valutazione Autore
 
0.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buonissima seconda prova per i tedeschi Bloodred
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla