A+ A A-
 

Buonissima seconda prova per i tedeschi Bloodred Buonissima seconda prova per i tedeschi Bloodred Hot

Buonissima seconda prova per i tedeschi Bloodred

recensioni

gruppo
titolo
The Raven's Shadow
etichetta
Autoproduzione
Anno

PROVENIENZA: Germania 

GENERE: Epic Blackened Death Metal 

FFO: Moonsorrow, Amon Amarth, Ensifrum, Unleashed 

LINE UP: 
Ron Merz - vocals, guitars, bass 
Joris Nijenhuis - drums 

TRACKLIST: 
1. The Raven's Shadow [06:36] 
2. Immense Hall of Agony [04:07] 
3. Hör den Tod [04:53] 
4. Blood on Thy Hands [03:31] 
5. Raise the Mopund [04:36] 
6. We Who Ruled the North [05:40] 
7. Shadow Warrior [05:50] 
8. Under This Sun [05:29] 
9. The Northstars Whispers [09:06] 

Running time: 49:48 

opinioni autore

 
Buonissima seconda prova per i tedeschi Bloodred 2020-05-21 14:20:47 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    21 Mag, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dopo un discreto EP datato 2014 ("The Lost Ones") ed il debut album del 2016 ("Nemesis") torna oggi Ron Merz con il secondo album del suo solo project Bloodred; avvalendosi della collaborazione del batterista di Atrocity e Leaves' Eyes, Joris Nijenhuis, l'artista tedesco si prodiga in una cinquantina di minuti circa di Blackened Death dai toni epici: non mancheranno, durante l'ascolto, similitudini con bands della sfera Viking Metal come Moonsorrow ed Ensiferum, ma anche Amon Amarth del medio periodo ed Unleashed. Il saper coniugare un genere tanto amato (ed 'usato', a dirla tutta) con taglienti sferzate Blackened è ciò che rende questo "The Raven's Shadow" un album estremamente godibile. Merz non pretende assolutamente d'inventare nulla di nuovo, ma riesce in maniera efficace nell'intento di tirar fuori un lavoro che nonostante la lunga durata non subisce alcun calo di sorta, trovando i giusti roboanti blast beat, ottime melodie ed atmosfere tanto algide quanto battagliere, il tutto in un lotto di brani racchiusi in una tracklist compatta, in cui brani più tirati come "Immense Hall of Agony" e "Blood on Thy Hands" non sfigurano messi accanto a pezzi maggiormente atmosferici come "Hör den Tod".
Con questa seconda fatica targata Bloodred non siamo certo innanzi ad un capolavoro, sia chiaro, eppure traspare da ogni nota la passione di Ron Merz per questo particolare genere. Una promozione, per "The Raven's Shadow", raggiunta più che agevolmente: un ascolto attento è consigliatissimo.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Per i Nebrus un album a tratti interessante, a tratti noioso
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un Technical Death a cavallo tra diversi stili quello dei canadesi Goreworm
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Celtic Hills: un Power Speed che guarda al passato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Michael Grant & The Assassins: hard rock frizzante e dinamico!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Shining Black: l'attesa unione tra Mark Boals e Olaf Thorsen
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con il terzo album arriva la consacrazione dei finlandesi Solothus
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un demo senza infamia e senza lode per i tedeschi Terrifying Parasites
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debut album per i cechi Infernal Cult
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sins Of Shadows: il cammino è ancora lungo per questo giovane act francese
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Etorkizun Beltza sorprendono in positivo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Virtual Symmetry, un ritorno di classe!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla