A+ A A-
 

Her Chariot Awaits: Modern melodic rock/metal Her Chariot Awaits: Modern melodic rock/metal

Her Chariot Awaits: Modern melodic rock/metal

recensioni

titolo
Her Chariot Awaits
etichetta
Frontiers Music
Anno

Tracklist:
1. Misery
2. Dead & Gone
3. Screaming Misfire
4. Stolen Heart
5. Constant Craving
6. Say No
7. Line Of Fire
8. Turning The Page
9. Take Me Higher
10. Just Remember
11. Forgive Me Dear

Line-up:
Mike Orlando – guitars, bass, additional vocals
Ailyn – lead vocals
Jeff Thal – drums
Brian Gearty – bass

opinioni autore

 
Her Chariot Awaits: Modern melodic rock/metal 2020-05-23 12:19:40 Celestial Dream
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Celestial Dream    23 Mag, 2020
Ultimo aggiornamento: 23 Mag, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Modern melodic rock/metal è l'etichetta che più si adatta al sound dei Her Chariot Awaits nuovo progetto che vede coinvolti la singer spagnola Ailyn (ex-Sirenia) ed il chitarrista e produttore americano Mike Orlando (Adrenaline Mob).

Undici pezzi dal sound alternativo e moderno supportati da una produzione al passo coi tempi dove l'ugola angelica di Ailyn può muoversi con disinvoltura. Il risultato non è certo spettacolare, ma convince ascolto dopo ascolto con l'alternarsi di brani più metallici come la vivace partenza di “Misery” e i riff grintosi ma più rockeggianti di “Stolen Heart” a songs dal forte impatto alternativo come “Say No”, “Turning The Page” e “Take Me Higher” che vedono la presenza di qualche arrangiamento elettronico. La ballatona “Just Remember” e la malinconica lenta dai tratti gotici “Constant Craving” si discostano un po' dal sound che caratterizza maggiormente la tracklist, e forse sono anche i più riusciti.

Chitarroni sempre ben presenti, una bella voce ed un disco dinamico: sarà abbastanza per esaltare gli ascoltatori a caccia di nuova musica? A noi questo debutto targato Her Chariot Awaits non ha entusiasmato più di tanto.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Infernal Cult - All The Lights Faded
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con il terzo album arriva la consacrazione dei finlandesi Solothus
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Enuff Z'Nuff, una sequenza lineare di songs spassose e pungenti
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tokyo Motor Fist:  un lavoro piacevole e spassoso
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Bloody Heels  faranno agitare qualche testolina
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Sins Of Shadows: il cammino è ancora lungo per questo giovane act francese
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Etorkizun Beltza sorprendono in positivo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Backwater un grande esempio di rock'n'roll classico pieno zeppo di adrenalina!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Virtual Symmetry, un ritorno di classe!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Discreto il debut album dei lussemburghesi Theophagist
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards ed il suo italiano scorretto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla