A+ A A-
 

FM: la classe che non tramonta! FM: la classe che non tramonta!

FM: la classe che non tramonta!

recensioni

gruppo
titolo
Synchronized
etichetta
Frontiers Music
Anno

Tracklist:
1. Synchronized
2. Superstar
3. Best Of Times
4. Ghost Of You And I
5. Broken
6. Change For The Better
7. End of Days
8. Pray
9. Walk Through The Fire
10. Hell Or High Water
11. Angels Cried
12. Ready For Me

Line-up:
Steve Overland - Vocals and Guitars
Merv Goldsworthy - Bass Guitar
Pete Jupp - Drums
Jem Davis - Keyboards
Jim Kirkpatrick - Guitars

opinioni autore

 
FM: la classe che non tramonta! 2020-05-25 17:36:36 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    25 Mag, 2020
Ultimo aggiornamento: 25 Mag, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando si parla di FM si parla di classe ed eleganza e non solo per alcuni dischi che hanno segnato la storia del melodic hard rock di stampo inglese come “Indiscreet” e “Tough It Out” ma anche per le produzioni più recenti (dal ritorno sulle scene nel 2007) che hanno saputo sempre accontentare i fans del gruppo britannico.

“Synchronized” - dodicesima release targata FM - non fa eccezione e si presenta con la solita dose di rock raffinato, in primis grazie all'ugola magica di mister Overland e poi grazie alle belle parti strumentali dirette soprattutto dal chitarrista Jem Davis in coppia con Jim Kirkpatrick alle tastiere. Dopo la quadrata title track si entra nel vivo con le note zuccherose di “Superstar” e con la super hit “Change For The Better”, brano di rara eleganza. Con ricercatezza e grazia arriva “Hell Or High Water” prima del tocco blues delle vibranti “Pray” e “Angels Cried” mentre è d'obbligo citare la ballata dal grande pathos “Ghost Of You And I”.

Se eravate decisi sul da farsi con questo “Synchronized”, beh sappiate che potete andare sul sicuro. Un lavoro raffinato, forse leggermente troppo lungo, ma sicuramente in grado di appassionare e confermare gli FM come band di punta della scena, ancora adesso dopo più di trent'anni.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Soddisfacente il debut album dei prog-deathsters tedeschi Virocracy
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Threnos" gli On Thorns I Lay pubblicano il miglior lavoro dal loro ritorno
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un nuovo EP (con due inediti e tre cover) per i greci Abyssus
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Putridarium" degli Eternal Rot: un titolo che è tutto un programma
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Rites of Daath passano agevolmente l'esame del primo full
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album per i polacchi Uerberos, sulla scia del classico sound centro-europeo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Virtual Symmetry, un ritorno di classe!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Discreto il debut album dei lussemburghesi Theophagist
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards ed il suo italiano scorretto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Racket: Heavy e pericolosi.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Devil Crusade: un debutto ancora un po' acerbo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Battle Born, un esordio sulla scia di Majesty e Manowar
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla