A+ A A-
 

Un terzo album pessimo per i Trash Heaven Un terzo album pessimo per i Trash Heaven Hot

Un terzo album pessimo per i Trash Heaven

recensioni

titolo
4 Heads for a Crown
etichetta
M.U.S.I.C. Records
Anno

PROVENIENZA: Francia

GENERE: Trash/Heavy Metal

TRACKLIST:
1. The Last Step (Intro) / Thrashed Heaven
2. Beast Inside
3. Succubus
4. Drakkar
5. The Tree of Wisdom (Part 1)
6. The Tree of Wisdom (Part 2)
7. 4 Head's for a Crown (Part 1)
8. 4 Head's for a Crown (Part 2)
9. The Maze
10. The Last March
11. Danse Macabre

LINE-UP:
Mik - guitars, vocals
Chuc - guitars, vocals
Fabien - bass, vocals
Jean - drums, vocals

opinioni autore

 
Un terzo album pessimo per i Trash Heaven 2020-05-28 14:58:46 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
1.0
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    28 Mag, 2020
Ultimo aggiornamento: 28 Mag, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sarà una recensione molto breve questa, perchè l'album di cui vi parlerò mi ha talmente spiazzato da togliermi ogni parola. Oggi siamo in Francia con i Trash Heaven, band thrash/heavy nata nel 2006 e arrivata ad oggi con il loro terzo lavoro intitolato "4 Heads for a Crown". Ragazzi miei... un'agonia.
Mi dispiace sempre dover bocciare un gruppo, ma qui non si salva davvero nulla, a partire dal casino inenarrabile a livello di volumi, riff senza senso, nessuna logica e una performance canora pietosa da far stridere i denti da quanto è fastidiosa e troppo alta. Per me possiamo finire anche qui, altro non si può aggiungere, soprattutto perchè, come ho detto quattro righe più su, si è talmente fuori da ogni logica che non saprei nemmeno di cosa parlarvi. E attenzione, non è che sono scemo io a non cogliere il voler proporre un sound e uno stile fuori dagli schemi, è che in questo album c'è solo e semplice casino, suonato male e maledettamente fastidioso. Album bocciatissimo sotto ogni punto di vista, fatta eccezione per qualche ritmica un po' più interessante.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Soddisfacente il debut album dei prog-deathsters tedeschi Virocracy
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Threnos" gli On Thorns I Lay pubblicano il miglior lavoro dal loro ritorno
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un nuovo EP (con due inediti e tre cover) per i greci Abyssus
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Putridarium" degli Eternal Rot: un titolo che è tutto un programma
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Rites of Daath passano agevolmente l'esame del primo full
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album per i polacchi Uerberos, sulla scia del classico sound centro-europeo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Virtual Symmetry, un ritorno di classe!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Discreto il debut album dei lussemburghesi Theophagist
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards ed il suo italiano scorretto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Racket: Heavy e pericolosi.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Devil Crusade: un debutto ancora un po' acerbo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Battle Born, un esordio sulla scia di Majesty e Manowar
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla