A+ A A-
 

Leather Synn: il loro "Warlord" non raggiunge la sufficienza. Leather Synn: il loro "Warlord" non raggiunge la sufficienza. Nuovo

Leather Synn: il loro "Warlord" non raggiunge la sufficienza.

recensioni

titolo
“Warlord”
etichetta
Non Nobis Productions
Anno

Line Up:
Eduardo Sanchez Cano – Vocals
Carlos “Manimal” Faria – Bass
Sergio Damas - Guitars
Rafael "Anima" Martins – Guitars
Tiago Barros – Drums

Tracklist: 
1. Warlord (6:42)
2. Still in My Heart (4:50)
3. Synn Is Ynn 2020 (4:55)
4. Committed to Metal 2020 (4:59)

opinioni autore

 
Leather Synn: il loro "Warlord" non raggiunge la sufficienza. 2020-07-30 10:28:39 Corrado Franceschini
voto 
 
2.0
Opinione inserita da Corrado Franceschini    30 Luglio, 2020
Ultimo aggiornamento: 30 Luglio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non starò ad elencarvi gli innumerevoli cambi di formazione e le vicissitudini musicali dei Leather Synn. Nato nel 2011, il combo portoghese ha rilasciato l’E.P. omonimo nel 2013 e il 7 pollici “Honour and Freedom” nel 2015. L’unico superstite della formazione originale, il bassista Carlos “Manimal” Faria, ha deciso che i tempi erano maturi per far uscire un nuovo disco ed è così che, a luglio 2020, l’etichetta Non Nobis Productions ha licenziato il C.D./E.P “Warlord”. Dei quattro pezzi il primo, “Warlord”, è stato scritto per un album che non è mai uscito. Il secondo, “Still In My Heart” dovrebbe rappresentare il nuovo corso intrapreso dal gruppo. Gli altri due brani (“Syinn Is Ynn” e “Committed To Metal”), invece, erano già nel precedente E.P. ma sono stati riproposti con la nuova formazione. Non mi piace demolire dischi perché so quanta fatica e speranze ci sono dietro ogni lavoro ma in questo caso la musica Heavy, Epica, Hard, del quintetto, non mi ha convinto affatto. La colpa è da imputare in primo luogo a una produzione quasi inesistente. Ci sono errori che si può permettere un gruppo che prova in studio ed ha pochi mesi sulle spalle ma non uno che decide di far uscire un disco; tanto più se è quello della “presunta” rinascita. In secondo luogo i pezzi mancano di mordente nonostante si sia cercato di “abbellirli” con cambi. La voce Di Eduard “Sanchez” Cano non è quasi mai all’altezza di un genere che ha bisogno di intonazione e “phatos” per definirsi epico, figuriamoci per essere Heavy. Le uniche cose che funzionano sono il basso, e le chitarre quando collaborano all’unisono; per i soli lasciamo stare. Certi cori potrebbero funzionare ma avrebbero bisogno di una ritoccata e, soprattutto, di una voce diversa. Non mi sento di spendere ulteriori parole. Mi dispiace per la carriera dei Leahter Synn ma, molte volte, è meglio rinunciare ai ritorni di fiamma o, se si decide per il rientro, va fatto con tutte le accortezze del caso.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Il debutto degli Ignited raggiunge la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Doro: una regina affezionata alle proprie sonorità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Warkings è sinonimo di qualità
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Finlandia il martellante Blackened Death dei Sepulchral Curse
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Septicflesh celebrano i trent'anni di carriera con questo magnifico Live con orchestra
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Una nuova sfilza di ospiti ed un altro buonissimo album: tornano i Buried Realm
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Damnation Angels: ritorno in gran stile!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chrysarmonia: pronti per il full length
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elvenpath, non ci siamo proprio!
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Princess: “Lovely Heaven Crazy Band” è un disco a fasi alterne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla