A+ A A-
 

Un Ep di power prog dalle tinte moderne che mostra le discrete potenzialità degli Osyron Un Ep di power prog dalle tinte moderne che mostra le discrete potenzialità degli Osyron Hot

Un Ep di power prog dalle tinte moderne che mostra le discrete potenzialità degli Osyron

recensioni

gruppo
titolo
Foundations
etichetta
SAOL
Anno

Tracklist:
1. The Cross
2. Ignite
3. Battle of The Thames
4. The Ones Below
5. Foundations

Line up: 
Reed - Vocals
Krzysztof Stalmach - Guitar
Bobby Harley - Guitar
Tyler Corbett - Bass
Cody Anstey - Drums

opinioni autore

 
Un Ep di power prog dalle tinte moderne che mostra le discrete potenzialità degli Osyron 2020-08-11 13:15:03 Celestial Dream
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Celestial Dream    11 Agosto, 2020
Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Otto anni di attività per i canadesi Osyron, band che si rifà ad un power-prog che potrebbe ricordare DGM, Pagan's Mind e Symphony X. “Foundations” è un EP che presenta solamente cinque brani tutti suonati ed eseguiti con disinvoltura, ma probabilmente nessuno dei quali abbastanza infuocato da farci alzare dalla sedia. Insomma, se l'idea dell'act canadese fosse stata quella di sorprendere e colpire con questo mini album, forse non tutto è andato per il verso giusto.
Riff potenti, tastiere dal tocco moderno e melodie accattivanti, ma allo stesso tempo anche effetto sorpresa a livelli bassini e non un grande estro compositivo; “The Cross” che apre il disco scivola via senza lasciare il segno, meglio l'incisiva “Ignite” che graffia con chitarre potenti ed un bel incedere fino ad un chorus niente male. L'epica ed intensa “Battle of the Thames” potrebbe ricordare qualche produzione più recente dei Nightwish con Hietala alla voce, un brano che ci fa respirare le atmosfere tipiche delle fredde terre del nord. Poco convincente la più rockeggiante “The Ones Below”, dal sound leggermente fuori contesto, mentre la conclusiva title track, più sofisticata e progressiva con un mood piuttosto drammatico, necessita di diversi ascolti ma si dimostra pezzo solido e interessante.
Un EP che non esalta ma che mette in luce alcuni passaggi davvero buoni. Potrebbe essere decisivo il prossimo passo in casa Osyron, l'album della verità per una band ormai non più giovanissima che ora ha un estremo bisogno del disco definitivo.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Dagli indonesiani Decayed Flesh un buon lavoro di Brutal Death di scuola US
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I francesi Lonewolf raggiungono il traguardo di dieci dischi in studio
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un disco con ombre e luci per i Just Before Dawn di Anders Biazzi
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei Proscription si candida ad essere la maggior sorpresa estrema del 2020
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Persino Umberto Eco trova un piccolo spazio nel terzo macigno degli Ossuary Anex
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il brutale assalto degli Scordatura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Al netto di qualche difetto, incuriosisce l'EP d'esordio della one man band Walls of Hate
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Continua senza sosta la crescita degli Agony Face
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli Angelic Desolation un EP fin troppo breve
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo lavoro di Winterblade dalle tinte Dark e Black.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalahari: Un buon mini concept tra mitologia e realtà
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album che sa il fatto suo quello dei russi Drops Of Heart
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla