A+ A A-
 

DEATH METAL ANNI 90, ONESTO MA MAL PRODOTTO DEATH METAL ANNI 90, ONESTO MA MAL PRODOTTO Hot

DEATH METAL ANNI 90, ONESTO MA MAL PRODOTTO

recensioni

titolo
"Among Gods"
etichetta
PRC Music
Anno

Line Up:

 

Ripper: voce

Broke: chitarra

Ivan : batteria

 

Tracklist:

1Apocalypse

2 Night Procession

3 The City Of The Dead

4 Maryr

5 Crucifixion

6 The Plague

opinioni autore

 
DEATH METAL ANNI 90, ONESTO MA MAL PRODOTTO 2013-04-29 13:15:09 Michele Alluigi
voto 
 
1.5
Opinione inserita da Michele Alluigi    29 Aprile, 2013
Ultimo aggiornamento: 05 Mag, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un esordio discografico che ha segnato l'evoluzione per gli Among Gods, gruppo norvegese che, partito come semplice studio project, è diventato un progetto a tutti gli effetti.
A livello compositivo siamo di fronte a sei tracce di puro e semplice death metal scandinavo, con una buona pacca ed un buon tiro sia nelle parti serrate che in quelle più doom, tipiche di questo genere; i riff e gli sviluppi dei pezzi sono buoni, anche se comunque non siamo molto più in la di ciò che hanno detto precedentemente i grandi gruppi death scandinavi come Dismember ed Entombed.
Tutto sommato questo “ Among Gods” è un disco godibile ed onesto, sappiamo di trovarci un determinato tipo di sound e le aspettative vengono rispettate, niente di più e niente di meno; ciò che penalizza questo lavoro è una produzione a dir poco approssimativa: le chitarre sono zanzarosissime, mentre la batteria avrebbe reso meglio se registrata con un telefonino. Purtroppo non sembra ma, alle orecchie degli ascoltatori moderni, la produzione fa tanto, dato che sono abituate al meglio a livello di precisione e pulizia dei suoni, un vero peccato visto il discreto potenziale di questa band; sulla loro pagina web si propongono come portatori di apocalisse, spero ci riescano dal vivo perchè, se il riferimento è al disco, la fine del mondo sarebbe veramente molla.

Trovi utile questa opinione? 
01
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Quarto album per i nostri Lunarsea: il migliore della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hazzerd si confermano su standard qualitativi elevati
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album interessante ma non perfetto per i nostrani Straight To Pain
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thy Catafalque ed un sound pressoché unico
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno di  Mikael Erlandsson risponde al nome di Autumn’s Child
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Alkira non entusiasmano
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Sophist sono rimandati al prossimo lavoro (di prossima uscita)
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debutto per gli americani Frogg, ma con qualcosa da migliorare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debut album discreto per i blackened death metallers americani Deadspawn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto interessante, seppur breve, il debut EP dei canadesi Unburnt
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla