A+ A A-
 

Arrivano al debutto i brutali canadesi Narcissistic Necrosis Arrivano al debutto i brutali canadesi Narcissistic Necrosis Hot

Arrivano al debutto i brutali canadesi Narcissistic Necrosis

recensioni

titolo
The Art of Deformity
etichetta
Autoproduzione
Anno

PROVENIENZA: Canada 

GENERE: Brutal Death Metal/Grind

FFO: Putrid Pile, Putridity, Cannibal Corpse, Devourment, Skinless 

RECORDING LINE UP: 
William Bigcrow - vocals, all instruments 

TRACKLIST: 
1. Intolerant Breeding [02:54] =ASCOLTA= 
2. Stigmatized into Desestation [04:32] 
3. Isolated Evil Within [03:19] 
4. Pessimistic Infuriation [04:41] 
5. Analgesia from Narcissism [03:02] =ASCOLTA= 
6. Self Improvement is Masturbation [03:12] 
7. Self Destruction Is the Answer [02:34] 
8. Cries of the Cowardice [03:37] 
9. Superstition Reborn [03:18] 
10. Safety in Severance [01:42] 

Running time: 32:51 

opinioni autore

 
Arrivano al debutto i brutali canadesi Narcissistic Necrosis 2020-09-02 15:11:48 Daniele Ogre
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    02 Settembre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Formatisi nel 2014 arrivano oggi a pubblicare il debut album "The Art of Deformity" i canadesi Narcissistic Necrosism, band divenuta tale solo nel febbraio di quest'anno con l'ingresso di Jaden McLean (chitarra), Jayden Walker (basso) e Mike Jones (batteria); prima di allora ad occuparsi di tutto è stato l'attuale cantante/chitarrista William Bigcrow, che anche scritto e registrato in solitaria il disco in esame. Lo stile di Bigcrow e dei suoi Narcissistic Necrosis è quel Brutal/Grind a cui siamo abituati nelle uscite Comatose Music, ossia quel mix di blast beat feroci e pesanti rallentamenti groovy che danno (o almeno cercano di dare) una maggior varietà alle composizioni. La realtà è che per la maggiore, il lavoro dei Narcissistic Necrosis è simile a centinaia d'altri, anche se porta con sé poche ma sostanziali differenze che stanno tutte, se andiamo a vedere, nel lavoro delle chitarre; sul piano tecnico, infatti, William Bigcrow offre alla sei corde un lavoro ottimo, sfornando una serie di riff di derivazione Technical Death che, quelli sì, danno per certi versi una ventata di novità alle composizioni. Complici una buona produzione ed una durata tutto sommato breve - si supera di poco la mezz'ora -, "The Art of Deformity" è un lavoro che riesce a non annoiare, ma in cui è possibile trovare anche spunti interessanti. Di certo, comunque, non stupirebbe per nulla se in futuro vedessimo il nome di questa band accostato a quello di Comatose Music.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Dragonrider, power metal dalla Giordania
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un comeback di sostanza per gli Evildead!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La decadenza autunnale diviene musica con l'ottimo quarto album degli Ivan
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP sostanzialmente inutile per i Pig Destroyer
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tra hard rock e metal l'energia non manca agli Hellsmoke!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Amenra, Wiegewood, Oathbreaker e Yob insieme per suonare Death Metal!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Protokult: Folk metal dal Canada, dal power all'Arkona sound
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto con il botto per i francesi Furies
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Bakken meritano attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nacarbide, speed metal dalla Thailandia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debut album per gli Adamantis
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kartzarot, dalla Spagna con un heavy-rock classico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla