A+ A A-
 

Vampyromorpha: gothic rock sensations Vampyromorpha: gothic rock sensations

Vampyromorpha: gothic rock sensations

recensioni

titolo
Herzog
etichetta
MDD Records
Anno

LINE UP:
Fabian Schwartz - guitars, bass, drums
Michael Imhof – vocals, hammond

TRACKLIST:
1. Darkness Whore
2. Deadlier than Dracula
3. Cannibal Musical
4. The Thirsty Dead
5. Waiting and Die
6. The Dead Walks Home Alone at Night
7. Witchlicker
8. Vampyromadness

opinioni autore

 
Vampyromorpha: gothic rock sensations 2020-09-12 09:12:30 MASSIMO GIANGREGORIO
voto 
 
3.5
Opinione inserita da MASSIMO GIANGREGORIO    12 Settembre, 2020
Ultimo aggiornamento: 12 Settembre, 2020
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Questo duo infernale nasce nel 2014 in terra teutonica, segnatamente a Wurzburg, in Baviera. L’anno successivo dà alle tenebre (non certo alla luce) la sua prima oscura creatura, il full length “Six Fiendish Tales of Doom and Horror... “. Seguono – tra una pinta di birra e l’altra - il Promo cd 2016 (Demo) ed il singolo “Agreement with the Devil” datato 2019. Questa nuova fatica ci consegna l’accoppiata germanica in piena forma, sciorinando tutti gli ingredienti di un ottimo gothic metal di matrice mitteleuropea.
Infatti, pur non disdegnando la melodia (peraltro intrisa comunque di quella vena malinconica e misterica tipica del gothic-style), i due spaziano dal rock progressivo (opening track), al blues-rock ("Cannibal Musical"), al vero e proprio dark seventies di sabbathiana memoria ("Wait and Die"). C’è persino spazio per una punta di sound esoterico “à la Cult” come in “Witchlicker” (beh, i gusti non si discutono…) e per qualcosa di un po’ più “tirato” nella conclusiva “Vampyromadness”. I robusti vocals di “Jimmy” Imhof ben si inseriscono nel contesto, dando origine ad un cd più che onesto e molto ben bilanciato nella sua durezza a tinte scure.
Certamente consigliato, in quanto “trasversale” ed in grado di risultare accattivante al punto giusto, senza eccedere e sfociare nel commerciale pur non essendo estremo.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un comeback di sostanza per gli Evildead!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La decadenza autunnale diviene musica con l'ottimo quarto album degli Ivan
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP sostanzialmente inutile per i Pig Destroyer
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tra hard rock e metal l'energia non manca agli Hellsmoke!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Amenra, Wiegewood, Oathbreaker e Yob insieme per suonare Death Metal!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficiente lo Split con Exhumed e Gruesome
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Protokult: Folk metal dal Canada, dal power all'Arkona sound
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto con il botto per i francesi Furies
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Bakken meritano attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nacarbide, speed metal dalla Thailandia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debut album per gli Adamantis
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kartzarot, dalla Spagna con un heavy-rock classico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla