A+ A A-
 

Tornano dopo sette anni gli svedesi Repuked con il loro Death Metal viscerale Tornano dopo sette anni gli svedesi Repuked con il loro Death Metal viscerale

Tornano dopo sette anni gli svedesi Repuked con il loro Death Metal viscerale

recensioni

gruppo
titolo
Dawn of Reintoxication
etichetta
Soulseller records
Anno

PROVENIENZA: Svezia 

GENERE: Death Metal 

FFO: Autopsy, Dismember, Entombed, Cryptic Brood, Coffins 

LINE UP: 
Rob the Slob - vocals, bass 
Nicke Piss - guitars, vocals 
Richard Rimjob - guitars, vocals 
Mad Masx - drums 

TRACKLIST: 
1. Livers Bleed [04:02] 
2. Fucking Your Fucking Corpse [03:46] 
3. Shitfister [03:23] =ASCOLTA= 
4. Kick Fuck [01:46] 
5. Retribution from behind [06:11] 
6. Global Burning [03:47] 
7. Dawn of Reintoxication [02:38] 
8. Vodka Til the Grave [02:19] =VIDEO= 
9. Repulsive Erected and Anally Infected [04:12] 
10. Sewer Rain [03:02] =VIDEO= 
11. Excursion Through Perversity [03:46] 
12. Morbid Obsession [09:09] 

Running time: 48:01 

opinioni autore

 
Tornano dopo sette anni gli svedesi Repuked con il loro Death Metal viscerale 2020-10-16 15:05:21 Daniele Ogre
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    16 Ottobre, 2020
Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sono passati ben sette anni da "Up from the Sewers", è quindi con un certo piacere che si accoglie il ritorno in pista degli svedesi Repuked, che sempre sotto Soulseller Records pubblicano il loro terzo studio album "Dawn of Reintoxication". Nonostante gli anni passati, la formula del quartetto di Stoccolma non è cambiata di una virgola, sia che riguardi testi non propriamente in linea con il galateo - basta guardare anche solo i titoli -, sia che riguardi un sound che è il perfetto trait d'union tra le melmose sonorità di Autopsy, Coffins e Cryptic Brood e le ignoranti rasoiate Death'n'Roll tipiche della scuola di Stoccolma. Per i 40 minuti abbondanti di "Dawn of Reintoxication", insomma, potremmo dire che "Mental Funeral" incontra "Wolverine Blues", per un disco che alla fine risulta estremamente piacevole, se si è fans di certi modi d'intendere il Death Metal. Un continuo rincorrersi di funerei passaggi Death/Doom ed accelerate assassine - quest'ultime trovano il loro culmine nella bestiale "Kick Fuck" -, per un disco che grazie alla sua - semplice - varietà non annoia nemmeno per un secondo. D'altra parte come ci si può annoiare con pezzi come la già citata "Kick Fuck" o "Vodka Til the Grave" o "Fucking You Fucking Corpse"?
I Repuked non saranno propriamente dei gentlemen, ma da loro non chiediamo altro: il loro è un Death Metal viscerale e pieno d'attitudine, adatto a chi letteralmente vive questo genere; per questo motivo non possiamo non promuovere il loro "Dawn of Reintoxication".

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Invincible Force ed il ban a qualsiasi approccio moderno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Fate, elegante power-prog dalla Grecia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sator: welcome to the catacombs
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il capolavoro dei Sedna
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wardaemonic, si poteva far meglio
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Bakken meritano attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nacarbide, speed metal dalla Thailandia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debut album per gli Adamantis
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kartzarot, dalla Spagna con un heavy-rock classico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lyonen: debutto vario, interessante e ricco di spunti
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debut album non propriamente per tutti quello dei Greybeard
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla