A+ A A-
 

Tornano i Will'o'wisp Tornano i Will'o'wisp Hot

Tornano i Will'o'wisp

1. Mrtyu (Instrumental)
2. Five Colours
3. Six Forms Of Existence
4. Persecutions
5. Choose My Matrix
6. Going Back (My Samsara)
Part 1 (Mauna)
Part 2 (Garuda)
7. Kosmo
8. Om Mani Pad Me Hum
9. A Place Of Rebirth
10. Bardo Thodol (Instrumental)
11. The Thoroughness Of Thought
12. Sumatra-Buddhi

opinioni autore

 
Tornano i Will'o'wisp 2012-05-18 10:09:33 Roberto Orano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Roberto Orano    18 Mag, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ritorno sulla scena in grande stile per i liguri Will'o'wisp, attivi dagli inizi degli anni novanta, al quarto album con questo "Kosmo", accompagnati da Nadir Music che stavolta ha fatto davvero il colpo grosso.
Dopo circa quattro anni di lavoro, a volte ci si impasta e si rischia di dare alle stampe un disco strampalato, invece i WW, con la loro esperienza passata, realizzano un lavoro tecnico e complesso, che prende spunto dal technical death dei Death, fino a passare per un riffing nevrotico e dei controtempo tipici di band come Meshuggah e Gojira.
Un death metal, quindi, a tratti aggressivo, ma anche melodico e, in varie occasioni, di impatto, seppur il genere in sè sia complicato. Ed è questa la forza della band, non stufare con "piri piri" tanto tecnici ma anche futili.
Tra le tracce possiamo pescare l'incalzante titletrack e la buonissima "Om Mani Pad Me Hum", dalle belle melodie.
Un disco che farà sicuramente felici gli ascoltatori del death metal più melodico e più studiato. Un album insapettato.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I francesi Lonewolf raggiungono il traguardo di dieci dischi in studio
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un disco con ombre e luci per i Just Before Dawn di Anders Biazzi
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei Proscription si candida ad essere la maggior sorpresa estrema del 2020
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Persino Umberto Eco trova un piccolo spazio nel terzo macigno degli Ossuary Anex
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il brutale assalto degli Scordatura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Diamond In The Rough - pop rock che ci riporta agli Eighties
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Continua senza sosta la crescita degli Agony Face
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli Angelic Desolation un EP fin troppo breve
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo lavoro di Winterblade dalle tinte Dark e Black.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalahari: Un buon mini concept tra mitologia e realtà
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album che sa il fatto suo quello dei russi Drops Of Heart
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin Circus: metal moderno e voce femminile sono gli ingredienti di questo piacevole disco
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla