A+ A A-
 

Nuovo album all'ennesimo reboot per i norvegesi Cadaver Nuovo album all'ennesimo reboot per i norvegesi Cadaver

Nuovo album all'ennesimo reboot per i norvegesi Cadaver

recensioni

gruppo
titolo
Edder & Bile
etichetta
Nuclear Blast
Anno

PROVENIENZA: Norvegia 

GENERE: Death Metal 

FFO: early Carcass, Possessed, early Death, Massacre, Sarcófago 

LINE UP: 
Anders Odden - vocals, guitars, bass 
Dirk Verbeuren - drums, backing vocals 

TRACKLIST: 
1. Morgue Ritual [03:28] =VIDEO= 
2. Circle of Morbidity feat. Jeff Becerra (Possessed) [02:38] 
3. Feed the Pigs feat. Kam Lee (Massacre) [03:12] 
4. Final Fight [02:40] 
5. Deathmachine [03:21] 
6. Reborn [03:32] =VIDEO= 
7. The Pestilence [02:36] 
8. Edder & Bile [02:32] 
9. Years of Nothing [03:20] 
10. Let Me Burn [04:07] =ASCOLTA= 

Running time: 31:26 

opinioni autore

 
Nuovo album all'ennesimo reboot per i norvegesi Cadaver 2020-11-29 17:29:32 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    29 Novembre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dire che la storia dei Cadaver è quanto meno travagliata, è probabilmente dir poco; attivi tra fine anni '80 ed inizi dei '90 (1988-1993) - periodo in cui fanno in tempo a registrare diversi demo e due album, "Hallucinating Anxiety" e "...in Pains" -, nel corso degli anni più volte Anders Odden ha provato a riportare in vita il cadavere norvegese: nel 1999 col nome Cadaver Inc. fino al 2001, anno dell'uscita di "Discipline" ma anche del ritorno al vecchio monicker Cadaver, con cui nel 2004 esce "Necrosis"... salvo sciogliersi di nuovo ed infine tornare nel 2010. Da allora sono passati dieci anni e solo adesso, sotto l'egida di Nuclear Blast e accompagnato alla batteria da un sempre più stakanovista Dirk Verbeuren, Odden rilascia una nuova fatica a nome Cadaver: "Edder & Bile". Musicalmente, la band norvegese rimane legata al Death/Thrash tipico di quel periodo a cavallo tra 80's e 90's e ad un certo Grindcore dei primordi, una sorta di mix insomma tra Possessed e primissimi Death con primi Carcass e Massacre. Capirete insomma come "Edder & Bile" non brilli propriamente per originalità, eppure la nuova fatica dei Cadaver è un disco estremamente godibile, specie per gli amanti della vecchia scuola statunitense e chi ha avuto modo anche solo di ascoltare i tre singoli apripista - "Morgue Ritual", "Reborn" e "Let Me Burn" - ne potrà convenire. Odden e Verbeuren hanno però lasciato il meglio per l'ascolto dell'album, a partire dalla massacrante coppia "Final Fight" / "Deathmachine" - con le feroci chitarre Blackened di quest'ultimo che rappresentano uno dei momenti migliori dell'album -, per non parlare dei due pezzi in cui compaiono due ospiti di riguardo: "Feed the Pigs" con Kam Lee dei Massacre e "Circle of Morbidity" con 'Sua Ignoranza' Jeff Becerra. Tosto, compatto, dannatamente old school, con un mix di chitarre taglienti e drumming forsennato che alzano una muraglia alla rabbiosa voce di Anders: "Edder & Bile" saprà strappare più d'un sorriso di compiacimento ai die hard fans del Death/Thrash di un trentennio circa fa! Questo cadavere sembra non volerne sapere di restare morto e sepolto, ma dobbiamo dire che se i risultati sono questi, ben venga questo ennesimo brutale ritorno in vita!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un gran disco di power sinfonico per i Winterage
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grigio muro sonoro dei Throwing Bricks
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Fireforce proseguono sulla loro strada
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Compilation per i trent'anni dei Warpath
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bruttissima produzione è il tallone d'Achille del debutto degli Infected Humans
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ruins Of Elysium, quando il piacevole artwork trae in inganno
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Super old school la proposta degli Eternal Evil
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP che passa facilmente in sordina quello degli svedesi Curse Of Eibon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Northern Flame ed il power di scuola scandinava
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli In My Ashes tornano con un EP dal sound e stile rinnovati e più decisi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fan dei Vader e con un tocco di melodia, ecco il debutto degli americani Crusadist
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla