A+ A A-
 

Assignment, ritornano con un disco per menti raffinate! Assignment, ritornano con un disco per menti raffinate!

Assignment, ritornano con un disco per menti raffinate!

recensioni

titolo
Reflections
etichetta
Massacre Records
Anno

TRACKLIST:
1. Trilogia Balkanica
2. Mercyful Angel
3. Obsession
4. Corporate Men
5. Reflections
6. Submission
7. Timeline
8. Endlessly
9. Unknown Hero
10. Silent Nation

LINE UP:
Diego Valdez - Vocals
Goran Panić - Guitars
Heiko Spaarmann - Bass
Gert Sprick - Keyboards
Michael Kolar - Drums

GUESTS:
Inés Vera-Ortiz (Inner Stream, Black Oceans) – lead vocals on “Endlessly”
Maria Jose “Ledy” Pot – backing vocals & choir
Marco Ahrens (Poverty’s No Crime, Silent Nation) – additional lead guitars

opinioni autore

 
Assignment, ritornano con un disco per menti raffinate! 2021-01-06 11:05:45 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    06 Gennaio, 2021
Ultimo aggiornamento: 06 Gennaio, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Curioso di ascoltare il nuovo capitolo firmato Assignment, band interessante che nei precedenti lavori ha ben espresso sonorità progressive su una base heavy metal piuttosto marcata.

L'act teutonico si ripresenta con questo “Reflections” dopo quattro anni dal precedente e davvero positivo “Closing The Circle”. Solamente dieci tracce per un disco più contenuto rispetto al suo predecessore ma la solita dose di potenza condita da diverse atmosfere. Dopo una breve intro strumentale parte forte l'opener “Mercyful Angel” mentre sono sonorità più studiate e ricercate quelle che compongono la successiva “Obsession”, bel brano che raggiunge l'apice una volta arrivati al buon refrain. "Corporate Men" mostra qualche arrangiamento moderno e si muove come una roccia con riff poderosi e la voce potente di Diego Valdez, singer argentino di razza, su tele che riportano alla mente Masterplan e Lords Of Black. L'apparizione della voce femminile nell'epica e quadrata song “Endlessly” (e già in precedenza nella cadenzata “Reflections”) è un buon punto di forza del disco che riceve un tocco di varietà non indifferente. Le sonorità progressive di “Timeline” si alternano alle atmosfere cupe di “Unknown Hero”, brano dinamico che ben si muove attraverso i sette minuti di durata tra riff decisi, passaggi sinfonici e melodie vocali ben studiate.

Il quinto disco della discografia degli Assignment è la fotografia di una band che propone sonorità di stampo heavy metal senza porsi troppi limiti. Un disco per orecchie raffinate!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un gran disco di power sinfonico per i Winterage
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grigio muro sonoro dei Throwing Bricks
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Fireforce proseguono sulla loro strada
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Compilation per i trent'anni dei Warpath
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bruttissima produzione è il tallone d'Achille del debutto degli Infected Humans
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ruins Of Elysium, quando il piacevole artwork trae in inganno
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Super old school la proposta degli Eternal Evil
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP che passa facilmente in sordina quello degli svedesi Curse Of Eibon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Northern Flame ed il power di scuola scandinava
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli In My Ashes tornano con un EP dal sound e stile rinnovati e più decisi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fan dei Vader e con un tocco di melodia, ecco il debutto degli americani Crusadist
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla