A+ A A-
08 Ott

Intervista agli Aura - Giuseppe Bruno

Vota questo articolo
(0 Voti)
Aura band Aura band

Gli Aura si sono messi in evidenza con il loro terzo album, intitolato “Aura”. Proviamo a saperne un po’ di più contattando il chitarrista Giuseppe Bruno, che con risposte per la verità un po’ stringate, ci racconta di questo nuovo lavoro della band.

 

Ciao, grazie per quest'intervista. Come procedono le cose per voi? Ad inizio anno è uscito il vostro terzo album, intitolato "Noise" : siete soddisfatti dei riscontri finora ottenuti?

Innanzitutto ringraziamo te per l’intervista. Le cose procedono abbastanza bene, stiamo pubblicizzando l’album attraverso i network ed anche dal vivo sia nelle nostre zone che fuori. Ci sta dando soddisfazione anche il video singolo  di “Behind my eyes”  che attraverso Youtube e’ arrivato quasi a 8.000 visualizzazioni.

Ti vorrei chiedere di ripercorrere la vostra carriera attraverso i vostri album: come si è evoluta la vostra proposta musicale dagli esordi sino a "Noise"?

Partendo dal primo album sino a “Noise” ci sono  stati diversi cambiamenti. “A Different view from the same side” presenta le sonorità tipiche di un album metal prog anni 90; “Deliverance” è figlio del prog anni ‘70. “Noise” è invece il risultato di una ricerca sonora più ampia. Le sonorità risultano più eteree e danno maggior risalto alle melodie cantate. I passaggi  prog sono più una sorta di accesso alle parti solistiche. In quest’album, in sostanza, c’è stata una vera e propria ricerca introspettiva, la volontà di avere una propria identità musicale.

Cosa è cambiato, se qualcosa è cambiato nel lavoro di realizzazione di questo vostro album rispetto al passato, soprattutto sotto l'aspetto compositivo?

Diciamo che il processo di realizzazione è sempre lo stesso. Mettiamo insieme le nostre singole idee e le elaboriamo  insieme.                                                                                                                                                                                                                                    

Come si sono svolte le sessioni di registrazione?

Le nostre sessioni di registrazione dopo tanti anni e tanti sacrifici si sono tenute nella nostra sala prove. E’ stato bello poter lavorare all’album in maniera  rilassata senz’alcuna  pressione esterna.                                                                                                                                                             

Quali sono a tuo avviso le migliori qualità degli Aura?

La costanza e la consapevolezza delle proprie idee.

Mi ha quasi sorpreso constatare quante siano e quanto siano diverse le influenze nel vostro sound: nella band avete però più o meno gli stessi gusti musicali oppure cercate di trovare un punto d'incontro tra le varie influenze per poi fonderle nel vostro stile?

In passato cercavamo di mettere insieme le diverse influenze. Oggi invece cerchiamo di mettere insieme le nostre idee che è una cosa nettamente diversa  ed è molto più personale.

Attualmente che musica ascoltate principalmente?

Noi abbiamo ascoltato di tutto e di più e lo continuiamo a fare,  non ci precludiamo niente,  siamo sempre alla ricerca di  nuove produzioni e nuovi stili musicali.

Quali sono i principali temi trattati nelle vostre canzoni?

I temi delle nostre canzoni fanno riferimento a quanto accade nel mondo,le problematiche che attanagliano l’umanità. La musica è la speranza più grande che l’uomo ha per creare valori.                                                                                         

Hai un sogno nel cassetto come musicista?

Avere l’opportunità di aprire concerti di band a noi care e diffondere così il più possibile la nostra musica.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?

Stiamo lavorando al nostro nuovo album e stiamo organizzando delle date tra Roma e Milano. Molto presto avremo anche un altro video estratto dal nostro ultimo album.

Bene, ti lascio le conclusioni se vuoi aggiungere qualcosa.

Vi ringraziamo di cuore per quest’intervista e facciamo i migliori saluti a voi e a tutti i vostri lettori. Ricordiamo inoltre che potete continuare a seguirci  sul nostro sito www.auraprog.it oppure sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/auraprog  oppure per altre info contattare direttamente il nostro management www.spiderrockpromotion.it. A presto col nuovo album.

 

                                                                                                                                                                                                               

Ultima modifica il Giovedì, 08 Ottobre 2015 21:24
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Debutto dei metal progsters Frozen Sand costruito attorno ad un concept molto articolato.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Other View, che bella sorpresa!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Doom/Death atmosferico nel debut EP degli Into the Arcane
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ristampa di "Mental Conflicts", quarto album dei tedeschi Blood
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Serve più grinta agli Insatia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ennesimo tonfo degli Stormhammer
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

demo

Debutto per gli italo-americani Antipathic
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il primo EP dei romani Asphaltator promette bene
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dante's Theory: una piacevole scoperta dalla lontana Asia
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hypocras: Un ep con in mente gli Eluveite e...la musica dance
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Dimonra e la poliedricità
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Chasing The Serpent devono scegliere una strada precisa
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla