A+ A A-
22 Set

Anche Arien ha voluto dirci le sue impressioni riguardo al nuovo album "The Holographic Principle" In evidenza

Vota questo articolo
(1 Vota)

Ciao Arien, grazie mille per la disponibilità e benvenuto sulle pagine di All Around Metal !

Iniziamo !

1- Com' è il vostro approccio nel comporre ? Puoi spiegarci come nasce una canzone degli Epica ?

Arien: Solitamente, tutti nella band se ne escono con un'idea, un mucchio di riff di chitarra, o melodie, e ci lavorano su a casa. Di tanto in tanto gettiamo queste idee verso l'altro e questo incrementa il processo di creatività. Da lì cerchiamo di rendere buone le canzoni per quanto ci è possibile, creando un sacco di demo e registrazioni. Insieme al nostro produttore Joost van den Broek, cerchiamo di rendere le canzoni più ''vive'' aggiungendo elementi d'orchestra e cori suggestivi. Poi, iniziamo a provare, per avere la sensazione di suonare le canzoni e cercando di trovare se si sente bene ed è naturale per riprodurre il materiale. In studio, cominciamo a fare registrazioni di prova, mettendo i miglioramenti finali sulle canzoni, mentre i testi sono in fase di ultimazione. Successivamente torniamo in studio per registrare tutte le parti e il puzzle si compone.

2- Perché siete tornati a parlare di fisica quantistica nel nuovo album? Perché questo argomento così importante per voi ?

Arien: Si tratta di un argomento di interesse, soprattutto di Mark. Credo sia un soggetto che lo affascina molto, vivere in questo mondo che potrebbe essere tutto una grande illusione o un equivoco, e che siamo controllati e manipolati da qualche genio del male nello spazio.

3- Gli Epica sono una band metal in senso stretto del termine? Cosa ne pensi del cosiddetto mondo di "Female Fronted metal band "? Credi che sia giusto per catalogare un certo tipo di band, solo perché hanno una ragazza come cantante ?

Arien: Gli Epica sono una band metal. Naturalmente usiamo strumenti orchestrali e cori, ma l'essenza della band è il metal, veloce e potente. Credo che il termine ''Female Fronted Metal Band'' sia nato perché le persone non sapevano come etichettare le band metal con una donna alla voce in qualsiasi altro modo. Non ci interessa realmente molto.

4 - Io credo che con "The Holographic Principle", gli Epica siano entrati in una nuova era, un nuovo inizio, è giusto questo ?

Arien: Intendi ''inizio''? Mh... Credo sia una naturale evoluzione per noi. Tutti noi amiamo ogni genere di musica, ma quello che amiamo di più, ascoltare e suonare, è la buon vecchia musica metal, musica con le palle! Questo nuovo album si rivela estremamente pesante, ma non ci siamo focalizzati interamente su questo. Abbiamo solo cominciato a scrivere canzoni, e tenuto il nostro materiale migliore per l'album. Ma chi lo sa; potremmo entrare in un nuovo livello e delle cose nuove potrebbero venire da noi.

5 - So che avete un sacco di canzoni, perché non realizzare un doppio album?

Arien: Credo che il doppio album sia troppo, e solitamente il secondo cd è pessimo, pieno di canzoni più deboli, a meno che non si tratti di una compilation di lavori precedenti. A volte è semplicemente meglio non realizzare troppo allo stesso tempo per preservare l'impatto del nuovo album.

6 – Ascolteremo mai quelle canzoni scartate ?

Arien: Oh, non preoccuparti. Accadrà.

7 – In The Holographic Principle, la sezione ritmica ha un ruolo principale, questo è un modo per "lasciare" il normale mondo di album Symphonic, dove la voce solista e le orchestrazioni, sono le parti principali ? E' forse un approccio, ad altri tipi metal più estremo ?

Arien: Si potrebbe considerare, sì. Abbiamo sempre avuto un approccio ritmico con la musica, con chiatarre, batterie e il basso che prendono carica. Ma allo stesso tempo ci siamo immersi sotto un notevole strato di orchestra, tastiere, quindi credo che sia per questo che il suono non era così ''metal'' come The Holographic Principle. Nel nuovo album, specialmente durante il missaggio, ci è piaciuto molto il fatto che la band sia in cima rispetto a orchestra e cori. Credo ora sia più posato ''sulla vostra faccia'' ora.

8 - E' stato più complicato da usare strumenti reali invece dei campionamenti degli album precedenti ? Spiegaci questa scelta.

Arien: Affatto. Ad esempio, abbiamo usato vere percussioni. Nulla batte la cosa reale. Le campionature suonano fredde e un po' morte. Le vere batterie, le vere percussioni, appaiono più calde, più esplosive, dinamiche e potenti, ed è quello che si sente definitivamente quando si ascolta l'album. Questo vale per tutti gli strumenti e anche per le parti vocali. In passato abbiamo lavorato con veri cori, ma da The Quantum Enigma, abbiamo anche cominciato a lavorare con veri strumenti orchestrali. Aggiungeteci le percussioni e avrete il reale. Nessun loop, campionature o qualunque altra cosa: tutto è autentico.

9 – Possiamo considerare l' intero album come “The Quantum Enigma – Part 2” ?

Arien: No, per niente. Lo capirai quando lo ascolterai. Certo, abbiamo lavorato nello stesso studio e con il medesimo produttore, ma il nuovo album si è rivelato più brutal e più metal. Inoltre, le nuove canzoni sono più audaci, progressive, basati su riff di chitarre e più su-tempo di The Quantum Enigma, e il sound... MOLTO meglio per quanto riguarda il mio punto di vista. Dinamiche, bro! Questo è il biglietto.

10 - Un sacco di fan desiderano darvi dei regali, qual è il tuo hobby e cosa ti piace, esludendo la musica ?

Arien: Mi piace giocare ai videogiochi, guardare film e serie, andare al pub, andare ai concerti, barbecue (!) e ascoltare musica. Solitamente in strada, porto il mio portatile per giocare ai videogiochi per trascorrere così il tempo d'attesa, ed è bello rilassarsi o talvolta, con videogiochi difficili, per essere così eccitato e pompato, hahaha. E' davvero carino che i fans ci vizino con questi doni. Ne siamo grati!

11 - Parlando della title track, ho trovato un sacco di riferimenti alle colonne sonore di alcuni film horror (in particolare di Dario Argento), è giusto questo?

Arien: Oh sì? Non ne ho idea, potresti aver ragione. Quella traccia è stata scritta da Mark, ma non sapevo che fosse così tanto nel mondo degli horror. Forse è una coincidenza.

12 -Gli Epica scriveranno mai un musical ? Vorreste anche interpretarlo o solo scriverlo? Credo che un musical realizzato dahli Epica, sarebbe qualcosa di INCREDIBILE !! Cosa ne pensi di questa idea? Sarebbe un sogno vedere Simone interpretare "Satine" (Moulin Rouge) o "Esmeralda" (Notre Dame de Paris) !!

Arien: Musicals? Naaaaah, per favore, no...

13 - Cosa credi che ci sia nascosto in un buco nero ?

Arien: Un armadio libreria.

14 - Parlaci dei progetti per il futuro, ci saranno numerosi concerti in Italia? Avremo qualche live con l'intera orchestra ?

Arien: Solo se organizziamo un evento speciale, ma per combinare questo con un tour, o portare un'intera orchestra con noi on the road, sarebbe piuttosto costoso.

15 - Cosa ne pensi di un concerto nel Sud Italia? Abbiamo un festival chiamato "Agglutination Metal Fest", e un sacco di band internazionali ci hanno suonato, band come : “Mayhem, Overkill, Dark Tranquillity, Vader, Exxodus, Stratovarious, Theatre Des Vampire, Therion, Taake, Cannibal Corpse, Marduk, Carcass, Obituary, Abbath, Entombed, Belphagor”...ed un sacco di altre, pensi che sia possibile avere gli Epica alla prossima edizione di questo Festival ?

Arien: Se otteniamo una buona offerta e veniamo a patti col promotore del festival, perché no? Amiamo suonare in Italia!

Infine, grazie mille per la tua gentilezza, Epica è una delle mie band preferite! E' un vero onore farti queste domande. Grazie mille ancora una volta, spero di incontrarvi presto!

Arien: Non c'è di che, ragazzo. Abbi cura di te!

 

Bye !

Anthony

Un ringraziamento speciale a Caroline Darko

(http://freyaadarko.blogspot.it/)

Ultima modifica il Giovedì, 22 Settembre 2016 19:03
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Athorn: un album innovativo ancora imperfetto
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
NUOVO SINGOLO BOMBA DEI BOLOGNESI RAIN!!!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un gradito come-back per i Cryonic Temple
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un E.P. per i Blazon Stone nella tradizione del Pirate Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Game Over. Il nuovo E.P. "spacca"!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Game Over: Il passato (l'anno scorso)
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

demo

Grit, quando la passione non basta
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buon biglietto da visita il secondo demo dei deathsters lombardi Crypt of the Whisper
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wiking MCMXL - Kopfjagd
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Red Riot: Gioventù in rivolta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Damnatus - Io odio la vita
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Obscurãtio, un discreto esordio che lascia intravedere buone potenzialità
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla