A+ A A-
10 Ago

Threshold: un brano con Jon Jeary In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
THRESHOLD – la band invita il membro fondatore Jon Jeary per un cameo sul disco!
 
Il quintetto progressive metal inglese THRESHOLD pubblicherà il colossale doppio album “Legends Of The Shires” l’8 settembre su Nuclear Blast. La band ha pubblicato di recente il primo singolo con il nuovo / vecchio cantante Glynn Morgan:
 
https://www.youtube.com/watch?v=MT7vFM7U9gU
 
Oggi il gruppo svela che il nuovo album avrà come ospite uno dei membri fondatori del gruppo, Jon Jeary, che ha suonato per l’ultima volta nel 2002. Jon canta su 'The Shire (Part 3)'.
 
Parlando del cameo, Jon commenta: "Sono sempre impaziente di ascoltare un nuovo disco dei THRESHOLD e questa volta sono ancora più eccitato perché ci sarà di nuovo Glynn al microfono e perché c’è un mio piccolo cameo in 'The Shire (Part 3)'. È fantastico come fan apprezzare ciò che i THRESHOLD fanno ora ed è un privilegio dare un piccolo contributo”.
 
Jon Jeary è stato il bassista del gruppo e si è occupato dei cori in canzoni come 'Eat The Unicorn'. Ha contribuito a scrivere classici della band come 'Sanity's End', 'Into The Light' e 'The Ravages Of Time'. Jon ha suonato sui dischi dei THRESHOLD da “Wounded Land” (1993) a “Critical Mass” (2002).
 
I pre-ordini sono attivi:
http://nblast.de/ThresholdLOTSNB
http://nblast.de/ThresholdDigital
 
La tracklist di “Legends Of The Shires” è la seguente:

CD 1:
1. The Shire (Part 1) 2:03
2. Small Dark Lines 5:24
3. The Man Who Saw Through Time 11:51
4. Trust The Process 8:44
5. Stars And Satellites 7:20
6. On The Edge 5:20
 
CD 2:
7. The Shire (Part 2) 5:24
8. Snowblind 7:03
9. Subliminal Freeways 4:51
10. State Of Independence 3:37
11. Superior Machine 5:01
12. The Shire (Part 3) 1:22
13. Lost In Translation 10:20
14. Swallowed 3:54
 
www.thresh.net
www.facebook.com/threshold
www.nuclearblast.de/threshold
 
Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Gli Accuser non sbagliano un colpo dopo trent'anni di puro thrash
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Visigoth e l'epic metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Us metal vario e complesso nel riuscitissimo disco targato Mike Lepond's Silent Assassins
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un salto nel mondo del rock classico con Rick Springfield
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E' già tempo di live album per i Delta Deep di Phil Collen
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Discreto il come-back dei Thaurorod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il female fronted symphonic melodic metal dei Rite Of Thalia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un bel concentrato di power/heavy granitico con gli spagnoli SnakeyeS
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprendente il lavoro degli olandesi Morvigor
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una vera e propria prova di forza dei finlandesi Abhordium in questo loro secondo album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sembrano svedesi, ma invece provengono dall'Alabama: secondo album per gli Oracle
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla