A+ A A-
02 Dic

Parkway Drive al Rock in Roma

Vota questo articolo
(0 Voti)

Barley Arts e Rock in Roma

presentano

PARKWAY DRIVE

UNICA DATA ITALIANA 2018

SPECIAL GUESTS: THY ART IS MURDER E EMMURE

 
Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano in Italia per un’unica data italiana;support d’eccezione i Thy Art Is Murder, a loro volta in Italia per l’unica data del 2018, e gli Emmure. L’appuntamento è assolutamente da segnare sul calendario: martedì 26 giugno 2018 al Rock in Roma, presso l’Ippodromo delle Capannelle. I biglietti saranno disponibili online su Ticketone e RockInRoma.com dalle 11 di venerdì 1° dicembre, e nei punti vendita Ticketone, BoxOffice Lazio ed ETES dalle 11 di lunedì 4 dicembre.
 
I Parkway Drive sono reduci dal tour mondiale che ha accompagnato l’uscita del loro quinto lavoro Ire (Epitaph/Resist Records, 2015), che ha debuttato al primo posto della classifica australiana degli album più venduti. Per il cantante Winston McCall, «il nuovo album è davvero pieno di rabbia. Come band, non fingiamo che tutto vada sempre a gonfie vele. Ci sono delle verità difficili da accettare che hanno bisogno di essere rivelate, e non abbiamo paura di farlo».
 
Lo show sarà aperto dal mix di deathcore e nu metal degli statunitensi Emmure, che dopo diversi cambi di formazione nel 2017 hanno pubblicato Look At Yourself. Il compito di scaldare il pubblico prima degli headliner, invece, è affidato ai Thy Art Is Murder, giunti all’undicesimo anno di carriera e attualmente al lavoro su uno split EP dopo l’ultimo The Depression Sessions del 2016.
 
 
PARKWAY DRIVE
Special guests: THY ART IS MURDER - EMMURE
 
Martedì 26 Giugno 2018
Roma, Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle
 
Posto unico in piedi: € 30,00 + prev. / € 35,00 in cassa la sera del concerto.
Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Epica oscurità nel sound dei finlandesi Desolate Shrine
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Anvil: l'incudine regna ancora!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Sonic Prophecy non strappano la sufficienza
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Magnum. Semplicemente inossidabili.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dal Sud Tirolo ecco una band massiccia e letale: i Kings Will Fall
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Blaspherion dovranno fare più di così per emergere dalla massa
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un groove metal dritto come un pugno tra i denti! South Of No North - Stubborn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il virtuosismo non è tutto! Progetto strumentale per Luca Negro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione a dir poco pessima porta alla stroncatura del debut album degli Svarthart
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In Grind We Trust, One day In Fukushima non la mandano a dire!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla