A+ A A-
14 Gen

Evilizers firmano per Masd Records

Vota questo articolo
(1 Vota)

Gli EVILIZERS Firmano con MASD RECORDS

Gli EVILIZERS, band dalle sfumature heavy metal classico nata dal precedente progetto di tributo ai Judas Priest,  firmano il contratto con M.A.S.D. RECORDS ufficializzando la nuova line up definitiva. 
 

   ***

I Priest Killer nascono nel 2016 inizialmente con un progetto tirbuto dedicato ai Judas Priest. Tra il 2016 e il 2017 la band porta in giro per i palchi italiani una serie di date live con successo. Durante questo periodo nasce l'esigenza della band stessa di realizzare anche dei brani inediti che presentano durante le varie date suscitando un discreto interesse da parte dei fan che li seguono. Decidono così di fondare un nuovo progetto con il nome EVILIZERS e iniziano a registrare in studio i nuovi brani inediti. 


   ***
 

Il nuovo album degli EVILIZERS verrà registrato presso il Dharma Studio di Vercelli (TO) a cura di Paolo Tubia e verrà rilasciato in primavera 2018 via MASD RECORDS.

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Epica oscurità nel sound dei finlandesi Desolate Shrine
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Anvil: l'incudine regna ancora!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Sonic Prophecy non strappano la sufficienza
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Magnum. Semplicemente inossidabili.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dal Sud Tirolo ecco una band massiccia e letale: i Kings Will Fall
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Blaspherion dovranno fare più di così per emergere dalla massa
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un groove metal dritto come un pugno tra i denti! South Of No North - Stubborn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il virtuosismo non è tutto! Progetto strumentale per Luca Negro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione a dir poco pessima porta alla stroncatura del debut album degli Svarthart
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In Grind We Trust, One day In Fukushima non la mandano a dire!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla