A+ A A-
31 Gen

LADY REAPER: New Album “Mise En Abyme”

Vota questo articolo
(0 Voti)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

 

Valery Records e V-Promotion sono orgogliosi di annunciare la prossima pubblicazione dell’album “Mise En Abyme” dei Lady Reaper.

Nati nel 2009, i Lady Reaper sono una band Heavy Metal italiana con base a Roma.

Dopo numerosi concerti anche con artisti del calibro di Pino Scotto, Rain e Crying Steel, la band pubblica nel 2012 il primo EP autoprodotto “Northern Trilogy”caratterizzato da uno stile sonoro Epic-Metal.

Firmato il contratto con l’etichetta Sliptrick Records, nel 2014 il primo EP viene ripubblicato con una veste grafica totalmente rinnovata. In seguito i Lady Reaper suonano numerosi concerti in giro per l’Italia, non ultimo quello con Manilla Road all'Exenzia Der Club (Prato) il 26/10/2014 insieme ad Axevyper ed Etrusgrave.

Finalmente nel Marzo del 2015, rilasciato il loro primo album omonimo “Lady Reaper”La band raggiunge il proprio stile distintivo, sempre caratterizzato dalla ragazza pin-up sulla copertina e dal crudo stile Old Metal delle tracce registrate.

Dopo la realizzazione in collaborazione con Midria, di due video ufficiali, "Rolling In The Deep" (cover di Adele), e "Methastasis, i Lady Reaper intensificano lattività Live, suonando ad esempio con Savage, Grim Reaper, Demon, Gus G (Ozzy Osbourne), Union Radio (John Macaluso) e  accompagnando nel tour italiano i Grave Digger.

Nel 2017 i Lady Reaper firmano con Valery Records e nasce “Mise En Abyme”, il nuovo lavoro in studio della band. L’album spazia all’interno di un Heavy Metal fresco e versatile, offrendo l’ascolto di performance anche distanti dal genere di partenza, come ad esempio l’interpretazione di due famosissimi brani di musica sinfonica. La struttura teatrale del disco include inoltre numerosi riferimenti a popolari opere di cinema e letteratura, alcuni più espliciti altri tutti da cercare. Le ventiquattro  pagine ad acquerello del libretto che accompagnano musica e testi, realizzate da Umberto Stagni (Pastavolante) impreziosiscono ulteriormente un progetto sotto molti aspetti degno di ottimo rilievo internazionale.

Tracklist:

1 To the Abyss (1:41) 2 The Eternal Carnival (4:31) 3 Abracadabra (2:55) 4 Another Me (5:12) 5 Fragments (6:03) 6 Buried in my Dreams (7:15) 7 Stop the Mops (5:13) 8 Mr Nick: Diabolical Bets (12:24) 9 Headless Ride (8:52)

 

“Mise En Abyme” sarà pubblicato nella primavera 2018 su etichetta Valery Records, distribuito da Audioglobe, e disponibile worldwide su I Tunes e su tutti i migliori online  stores  digitali.

La promozione e l’ufficio stampa saranno curati da V- Promotion

www.v-promotion.com

Corrado Franceschini

Oltre 50 anni di età e più di 35 anni di ascolti musicali.

Sito web: it-it.facebook.com/people/Corrado-Franceschini/100000158003912
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Rituals: dall'Australia una band che sembra uscire dalla Svezia dei primi anni '90
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno dei Darkness non delude i fedelissimi del Thrash
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dal nulla arrivano gli sconosciuti (in senso letterale) The Heretics Fork
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album per i deathsters polacchi Symbolical
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno di Holter orfano di Jorn con un discreto lavoro di metal melodico e sinfonico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sound of the Raging Steppe: dalla Cina con furore!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Gathering Darkness celebrano i vent'anni di carriera con "The Inexorable End"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Estremamente influenzato dalla corrente "core" il Progressive Death dei Technical Damage
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano con un breve (ma comunque interessante) EP i canadesi Dethgod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla terra del Death tecnico arriva una nuova interessante scoperta: i Samskaras
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non entusiasmante il debut dei Serpents Kiss
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thrash vecchia scuola con i Raging Rob
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla