A+ A A-
03 Feb

MEMORIAM: pubblicano il nuovo singolo

Vota questo articolo
(0 Voti)

La guerra imperversa! I death metaller vecchia scuola MEMORIAM pubblicheranno il loro secondo album “The Silent Vigil” il 23 marzo 2018 su Nuclear Blast Records. Appena un anno dopo l’uscita dell’album di debutto “For The Fallen”, la band ritorna con un flusso autentico e grezzo di distruzione death metal vecchia scuola!

Oggi esce il primo singolo 'Bleed The Same', ascoltabile qui: https://youtu.be/puOhySwpa-w

I MEMORIAM dichiarano: "‘Bleed The Same’ è la risposta alla paura e all’odio che imperversano nel mondo in cui viviamo oggi. Il testo parla di libertà, eguaglianza e giustizia. Questo tema è esplorato nel nuovo album ‘The Silent Vigil’. La canzone offre il nostro punto di vista sulla crescita delle ideologie xenofobe nazionaliste che stanno proliferando su larga scala. La canzone è stata ironicamente ispirata da un discorso di Donald Trump durante la sua cerimonia di insediamento nel 2017."

Chi pre-ordina “The Silent Vigil” in digitale si riceverà immediatamente la canzone 'Bleed The Same': http://nblast.de/MemoriamBleedTheSame

Pre-ordini CD e vinile: http://nblast.de/MemoriamTSV

L’artwork è stato realizzato nuovamente da Dan Seagrave (BENEDICTION, DISMEMBER, HYPOCRISY, SUFFOCATION).

Di seguito tracklist e artwork di "The Silent Vigil"

“The Silent Vigil” - Tracklisting:
1. Soulless Parasite
2. Nothing Remains
3. From the Flames
4. The Silent Vigil
5. Bleed The Same
6. As Bridges Burn
7. The New Dark Ages
8. No Known Grave
9. Weaponised Fear

MEMORIAM sono:
Karl Willetts – ex-BOLT THROWER | voce
Frank Healy – BENEDICTION, SACRILEGE | basso
Andy Whale – ex-BOLT THROWER | batteria
Scott Fairfax – ex-LIFE DENIED, BENEDICTION (live) | chitarra

http://www.memoriam.uk.com
https://www.facebook.com/memoriam2016
http://www.nuclearblast.de/memoriam

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Aor purissimo per un tuffo negli anni 70 con Billy Sherwood
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo quasi due decadi, con un breve EP tornano i padri del NY Hardcore: i Cro-Mags
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i baschi Hex un Doom/Death con poche accelerazioni ma dall'impatto decisamente buono
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dai tedesco-olandesi Burial Remains un buon disco per i fans della vecchia scuola svedese
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
i Diviner possono ancora migliorare
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

A distanza di tredici anni tornano i thrashers americani Motive
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Seconda fatica per i lussemburghesi Feradur: un signor melodic death!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Panthematic, un calderone di inflenze ma un lavoro immaturo.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Ragnhild propongono un insolito Viking Metal made in India
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano feroci come bestie i canadesi Concrete Funeral
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Imago Imperii, una promettente band italiana
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla