A+ A A-
12 Feb

Robert Plant a Milano il 27/7 In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

ROBERT PLANT

 

& THE SENSATIONAL SPACE SHIFTERS

 

 

 

NELL’ANNO DEL 50° ANNIVERSARIO

 

DEI LED ZEPPELIN,

 

 UN GRANDE CONCERTO

 

IN ITALIA

 

 

 

27 LUGLIO 2018

 

MILANO SUMMER FESTIVAL

 

(IPPODROMO SNAI – SAN SIRO)

 

 

A 50 anni dalla nascita dei LED ZEPPELIN, Robert Plant arriva in Italia con un concerto indimenticabile il prossimo 27 luglio al Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) accompagnato dai The Sensational Space Shifters.

I biglietti per lo show saranno disponibili in anteprima per gli iscritti a MyLiveNation su www.livenation.it dalle ore 10.00 di martedì 13 febbraio. La messa in vendita generale partirà invece alle ore 11.00 di mercoledì 14 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

L’ultimo disco di Robert Plant, intitolato “Carry Fire” (Nonesuch/Warner Music)  è uscito in tutto il mondo lo scorso ottobre. Si tratta dell’undicesimo album in studio dell’artista, questa volta nuovamente accompagnato dai The Sensational Space Shifters: John Baggott (tastiera/percussioni/batteria), Justin Adams (chitarra), Dave Smith (tamburo). Sul disco Robert ha dichiarato: “Parte tutto dall’intenzione di creare sempre nuovo materiale, pur continuando ad amare e rispettare ciò che ho fatto in passato. Mi piace ogni volta mescolare ‘il vecchio’ col ‘nuovo’.  Di conseguenza, l'intero impeto della band si è spostato e il nuovo suono lascia terreno a drammatici ed eccitanti paesaggi emotivi, melodici e strumentali”.

 

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Nuovo EP per i maestri del Thrash/Black Deströyer 666
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I catalani Teratoma segnano il loro ritorno dopo 15 anni con questo EP
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Paroxysm of Hatred" dei Rapture: quaranta minuti di cattiveria sonora figlia dei 90's
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
 Syn Ze Sase Tri - Zăul Moș
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Accuser non sbagliano un colpo dopo trent'anni di puro thrash
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Rock fiammante from Vesuvio - DEBUTTO CLEAN DISTORTION
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli americani Matrekis non centrano il bersaglio.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
SI SVEGLIA IL METAL CON I MILLENNIUM
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il female fronted symphonic melodic metal dei Rite Of Thalia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un bel concentrato di power/heavy granitico con gli spagnoli SnakeyeS
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprendente il lavoro degli olandesi Morvigor
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla