A+ A A-
15 Feb

Le Burning Witches firmano per Nuclear Blast

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nuclear Blast è orgogliosa di dare un'ottima notizia per tutti i fan dell'heavy metal old school: le cinque ragazze delle BURNING WITCHES e l'etichetta metal numero uno si sono unite. Diamo il benvenuto nella famiglia Nuclear Blast alle BURNING WITCHES!

Romana (chitarra) commenta: "Siamo un gruppo di folli ragazze svizzere che ama suonare metal old school. Ovviamente siamo super emozionate e onorate di lavorare con un'etichetta importante come la Nuclear Blast. Siamo carichissime e fiduciose di aver trovato il giusto partner che crede nella nostra musica tanto quanto noi. Fatevi stregare se avete il coraggio - scoprite il nostro pesante sound, ne rimarrete elettrizzati!" 

Markus Staiger (CEO Nuclear Blast) aggiunge: "Siamo orgogliosi di dare il benvenuto alle BURNING WITCHES nella famiglia Nuclear Blast. Queste ragazze sono uno dei gruppi emergenti migliori della scena heavy metal. Sia live che su disco le 'witches' sono incredibili, conosciamo il loro grande potenziale. Per questo siamo felici di iniziare un nuovo capitolo con loro!" 

Le BURNING WITCHES sono ad ora l'export più piccante della Repubblica Alpina sin dal loro omonimo album di debutto, prodotto da V.O. Pulver (PANZER, DESTRUCTION, PRO-PAIN) e Schmier dei DESTRUCTION, registrato al Pulver’s Little Creek Studio in Svizzera. Le BURNING WITCHES hanno superato le aspettative ancora prima della pubblicazione. Il singolo di queste giovani talentuose svizzere è stato premiato come "Demo of the Month" sia su Metal Hammer DE che Rock Hard. Le chitarre melodiche incontrano potenti suoni influenzati dal power, speed e metal tradizionale, uniti a un incredibile groove e forza espressiva. Sono frequentemente paragonate ai JUDAS PRIEST, soprattutto perchè la cantante Seraina è soprannominata da alcuni la ’Rob Halford al femminile‘, front man degli dei inglesi del metal. La varietà della voce e l'eccezionale range è evidente; Seraina passa dal falsetto alla Halford a un gridato tagliente e un profondo growl! Con una voce così, che include anche un cantato pulito, non c'è dubbio che Seraina sia un miracolo vocale. State attenti; questa band può causare una seria dipendenza! Fortunatamente si sta già preparando per il prossimo attacco, questa volta con la Nuclear Blast dalla sua parte!

Le BURNING WITCHES sono:
Seraina (Voce)
Romana (Chitarra)
Sonia (Chitarra)
Jay (Basso)
Lala (Batteria)

https://www.facebook.com/burningwitches666
http://www.nuclearblast.de/burningwitches

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Alcune cose non funzionano a dovere nel debut di Christopher Vizcarra
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Overt Enemy ed il loro amore per gli Slayer
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bentornati Saint Deamon!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Groove metal dal tocco alternativo e settantiano per i promettenti Wolfskull
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wings Of Destiny, un lavoro vario a cui manca un filo conduttore a collegare la tracklist
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I pionieri del thrash/groove tornano in pista dopo ventisette anni con un album colossale
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il primo lavoro degli Helhesten supera l'esame
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Driving Force, dedizione tanta, sostanza un po' meno
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Esordio per i Song Of Anhubis: quando il non investire ha le sue conseguenze!
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, non la solita female fronted symphonic metal band!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kairos: classico heavy metal dalla Svezia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Troppo generici e standard i nostrani Bonded By Hate
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla